GRAFFITISHOP usa i cookie per garantire ai visitatori l'utilizzo delle funzionalità del sito, offrendo una migliore esperienza di acquisto. Navigando su questo sito web accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni riguardo l'uso dei cookie.

  1. Home
  2. Libreria
  3. Magazine
  4. Stylefile Magazine Graffiti Estero Stylefile 36

In arrivo
Stylefile - Stylefile 36
Stylefile
Stylefile 36
€ 5,10
Articolo esaurito
Informazioni sul prodotto:

Tempo d'estate, tempo di tropicfile, il nuovo capitolo della saga della rivista di writing più celebre in Germania. Come sempre ampio spazio a muri e treni da tutt'Europa con speciali importanti e uno particolarmente atteso, quello a Soten, writer tra i più ammirati negli ultimi mesi. Tra le varie sezioni di mix troviamo poi spuntare un piccolo speciale ad un'importantissima crew del panorama del trainwriting europeo, i VIM (Vandals in Motion) attraverso le foto di Kaos, di cui uscirà prossimamente un libro che si preannuncia un capolavoro. Nulla da dire se non... Stylefile!

  • Pagine: 84
  • Lingua: Inglese/Tedesco
  • Anno d'uscita: 2011
  • Prodotto in: Germania
Potrebbero piacerti anche questi prodotti:
magazine graff zoo graff zoo 3
Spedizione gratis
Graff Zoo

Graff Zoo 3

Un gran bel numero quest'ultimo di Graff Zoo, una pubblicazione che ancora si riconferma come la rivista più rappresentativa della scena Italiana dei graffiti. Come tradizione si spazia tra i personaggi più incisivi della penisola, dalla old school alla new school. Proprio partendo dalla vecchia scuola troviamo una leggenda del writing romano, Pane TRV, precursore di stili affermatosi poi negli anni successivi, che ha influenzato generazioni di writer capitolini e non. Si parte dal 1993 con alcune foto inedite che vi sbalzeranno indietro di 13 anni, passando per il periodo d'oro (95-99) della metro romana in compagnia degli MT2, fino alle ultime produzioni ad Amsterdam, città dove si è trasferito ormai da diversi anni. Sicuramente meno conosciuto, ma altrettanto valido per longevità e personalità, è il milanese Lama della YEA crew. Un appassionato degli stili che hanno caratterizzato la Milano dei primi anni 90, si apre in un intervista molto interessante dove si parla di stile old e new, di amicizia e del significato della crew nei graffiti. Altra interessante novità è un intervista doppia, in stile 'Le Iene' per capirsi, che vede protagonisti due dei writer più attivi sul metallo milanese: Ram e Foien della FUXIA crew. Ne leggerete delle belle, dai graffiti ai vestiti, dalle donne alle yard, il tutto gustando i loro pannelli più rappresentativi, tutto rigorosamente inedito. Non manca nemmeno uno sguargo all'estero, che vede da una parte Swet TWS, che di presentazioni non ne ha davvero bisogno, e dall'altra una delle realtà svedesi più interessanti, i KCE; per chi non li consocesse già si tratta di Bingo e Punk, vero funky style 100% svedese. Se a tutto questo aggiungete i consueti appuntamenti con treni e muri da tutta la penisola, compresa qualche infiltrazione dall'estero, e condite con 'street attack', la crema di tag e trowups che da quel sapore speciale in più, non può che nascere un piatto esplosivo pronto da servire nelle vostre mani. Un vero must per tutti. Guarda la.

€ 2,00€ 5,10
- 61 %
In pronta consegna
magazine garage garage 11
Spedizione gratis
Garage

Garage 11

L'atteso ritorno di Garage Magazine inizia da NYC. Il fotografo Stephen Schuster (sua la foto di copertina) dopo aver mostrato in giro per l'Europa le fotografie dei tunnel di New York partecipa con grande entusiasmo con una serie di ritratti di writer americani, da Fuzz One a Curve, e altre splendide fotografie di questo writer passato ormai dietro alla macchina fotografica. Sempre dagli Stati Uniti troviamo l'intervista ad Hense degli MSK e The Seventh Letter con delle foto che esprimono al meglio il suo indubbio stile, e Regal, bomber con la "B" maiuscola, giovane protagonista di rilievo della scena americana. L'Italia è rappresentata da Smart, uno dei writer italiani più apprezzati anche oltre oceano, membro delle crew PR, AOK, WMD, IS, FTR e RIS; ma lo speciale di punta è probabilmente quello ad Opak dei WUFCSDK, il writer francese che ha passato gran parte della sua vita in giro per l'Europa a dipingere i treni di ogni sistema ferroviario e che in questa lunga intervista racconta di come tutto è iniziato, in 9 pagine dense di foto e racconti esclusivi. E poi ancora: Robert Yager e le sue più spettacolari foto alle gang di Los Angeles, le rubriche sui viaggi, un grande articolo sui Pixos brasiliani che ne spiega finalmente i segreti e molto altro ancora. Come ogni anno poi troviamo la StyleGuide dedicata a grafica e illustrazione da parte di writer e artisti dal forte background street: Parra e la sua linea di abbigliamento Rockwell famosa per le sue grafiche piene di lettering, Shoe degli INC dall'Olanda e le sue grafiche di gran classe, Finsta dalla Svezia, SP One da New York City, Skypage e Demo Design, sempre dagli Stati Uniti. Come in ogni numero poi un alfabeto ad hoc per i titoli della parte istituzionale e uno per la StyleGuide, questa volta firmato da StabLab. Difficile trovare un prodotto paragonabile; semplicemente.

€ 4,50€ 7,50
- 40 %
In pronta consegna
Articolo
esaurito
Spedizione
gratis

Consegna: 25 Set.

Soddisfatti
o Rimborsati

30 giorni di tempo.

Acquista in sicurezza

Paga con la tua carta su server sicuro, oppure in contanti alla consegna.

Servizioclienti
0382 47.21.06

Lunedì - Venerdì
dalle 9:30 alle 13.00
dalle 14.00 alle 18:30

Rispondiamo in giornata!

"Eccellente"

Valutato 9.8 su 10
N° 1 nella categoria streetwear.

Leggi le recensioni