GRAFFITISHOP usa i cookie per garantire ai visitatori l'utilizzo delle funzionalità del sito, offrendo una migliore esperienza di acquisto. Navigando su questo sito web accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni riguardo l'uso dei cookie.
OK
Spedizione gratis* Consegna: martedì 22 Ago
Reso gratis* 30 giorni per ripensarci
Pagamenti sicuri Carta di credito o alla consegna
  • ADIDAS ORIGINALS

    ADIDAS ORIGINALS

ADIDAS ORIGINALS

Adidas Originals logo

GO ALL IN WITH THE ORIGINALS

Tutte le grandi storie hanno un inizio, e quella dei fratelli Dassler parte dalla Germania: le prime scarpe da ginnastica Adidas nascono nel 1924 e regalano a Jesse Owens 3 medaglie d'oro durante le olimpiadi di Berlino 1936, ma il vero punto di svolta risale al 1949, con il brevetto del marchio e del logo a Tre Strisce. La parabola di Adidas passa attraverso trionfi sportivi e rivoluzioni culturali, basandosi su una filosofia valida ancora oggi: niente è impossibile se si combinano passione, dedizione e lungimiranza. Continua a leggere…
Leggi tutto
Le tre strisce hanno scritto la storia di ogni disciplina, aiutando i più grandi atleti di sempre a raggiungere traguardi che sembravano improbabili: dal trionfo di Stan Smith a Wimbledon, passando per la Germania di Beckenbauer, le conquiste di Messner e i gol di Maradona, non esiste un singolo avvenimento che non porti l'inconfondibile firma del logo Trifoglio. Grazie al grande successo del suo abbigliamento sportivo e delle sneakers basse, Adidas Originals riesce a oltrepassare i confini del mondo sportivo all'inizio degli anni '80, quando nel mondo anglosassone si diffonde l'abbigliamento casual, chiamato anche"terrace" perché era lo stile che i tifosi di calcio sfoggiavano sulle gradinate degli stadi: è l'inizio di una nuova epoca. Lo stile del trifoglio inizia a diffondersi in tutta Europa grazie alle Gazelle, alle Samba e alle tute Adidas, sbarcando anche oltre oceano grazie all'endorsement dei RUN DMC: saranno loro le prime personalità non sportive a ricevere un contratto di sponsorizzazione, mentre le Superstar che celebrano nella loro canzone sono ancora oggi le scarpe Adidas più vendute della storia. L'avvento del nuovo millennio coincide con un ulteriore capitolo nel processo di crescita della casa di Herzogenaurach, poco incline ad accontentarsi dei successi passati e con lo sguardo sempre rivolto al futuro: tecnologie futuristiche, sneakers mai viste prima e una sperimentazione incessante, che riprende i design del passato mescolandoli a tessuti moderni per soddisfare le esigenze di oggi. Nessuno si è spinto così in là nella contaminazione tra sportswear e fashion, cambiando le regole del gioco con novità uniche: è il caso della suola Boost, un progetto tenuto segreto per anni che ha portato gli standard di performance a un livello incredibile con le scarpe Ultra Boost. Un altro punto di contatto tra moda e sport è il fenomeno Yeezy, con il rapper Kanye West nelle vesti di designer: una scarpa edizione limitata di culto, in grado di prendersi il centro del palcoscenico combinando le tecnologie più attuali con un concetto estetico irripetibile. Ancora, l'elasticità e la leggerezza del Primeknit sono state applicate in diversi campi, spaziando dalla tomaia di sneakers storiche alla trama di felpe e T-shirt Adidas. Modelli come le Iniki e le NMD, invece, certificano una volta di più la strada intrapresa da Adidas Originals: le prime, ad esempio, reinterpretano delle scarpe da corsa degli anni '70, con una tomaia leggerissima e colorazioni tenui, mentre il caso NMD nasce dalla rilettura in chiave moderna degli elementi di tre silhouette iconiche (Boston Super, Micropacer e Rising Star), riproponendo i tratti distintivi di questi modelli in un concetto totalmente nuovo e futuristico. Come nel caso della linea Equipment, uno dei punti più alti mai raggiunti dalle tre strisce: nel 1991 Adidas ha inaugurato una famiglia di calzature con l'intento di trasmettere anche esteticamente la loro funzionalità sportiva, per ripresentarla recentemente in una versione contemporanea, con colori nuovi e dettagli alla moda. Le parole chiave sono comfort, protezione e performance, con la stessa parola Equipment che comunica solidità e funzionalità secondo il classico motto “Everything that is essential / Nothing that is not”. Lasciati ispirare da Graffitishop e scegli quello che fa per te - Impossible is Nothing!
Non hai trovato il prodotto che cercavi?