GRAFFITISHOP usa i cookie per garantire ai visitatori l'utilizzo delle funzionalità del sito, offrendo una migliore esperienza di acquisto. Navigando su questo sito web accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni riguardo l'uso dei cookie.
OK
Spedizione gratis* Consegna: mercoledì 25 Gen
Reso gratis* 30 giorni per ripensarci
Pagamenti sicuri Carta di credito o alla consegna

Alex

libreria damiani alex fakso heavy metal Promo
Damiani

Heavy Metal

Libri di Graffiti e Street Art

Qualsiasi cosa si possa scrivere su Heavy Metal, non basta per descrivere la grandezza che si cela dietro a questo freschissimo prodotto editoriale. Alex Fakso ha dedicato gli ultimi quindici anni della sua vita ad uno scopo ben preciso: seguire ed immortalare alcuni dei migliori writer in azione sui treni di mezzo mondo. Erede di una tradizione di fotografi dediti a documentare le culture giovanili di strada, Alex si è spinto addirittura oltre, creando un tessuto di emozioni, adrenalina ed intimità con i soggetti dei suoi scatti. Motivo cui le foto pubblicate in questo volume di 164 pagine sono ancora più intense; perché, nonostante raccontino storie una diversa dall’altra, sono accomunate dalla medesima passione per il mondo in cui gravitano i writer fotografati: il train writing estremo, senza compromessi. Il libro, che si apre con le introduzioni della curatrice Giovanna Calvenzi, del famosissimo fotografo statunitense Jamell Shabazz e dello stesso Alex Fakso, è strutturato in due parti. La prima è dedicata agli scatti in bianco e nero, mentre la seconda illustra una selezione di scatti a colori. I writer presenti in questo libro sono troppi per essere citati nella totalità. Qualche nome in ordine sparso: MOD crew, Rocks, MB’S crew, Sand, THE crew, tra i tanti presenti. Un progetto che, citando Jamel Shabazz, “entrerà nella storia come uno dei più grandi libri, dedicati all’urban art, di tutti i tempi”. In altre parole, un libro tanto atteso quanto imperdibile. Versione con copertina rigida Preview

-35%€ 18,90 € 29,00
libreria gingko upper playground ten years of t shirt graphics
Gingko

Upper Playground Ten Years of T-shirt Graphics

Libri di Graffiti e Street Art

Upper Playground, per festeggiare il decimo compleanno, pubblica questo immenso volume (612 pagine!) dove potete trovare tutte le migliori grafiche che sono diventate T-shirt, felpe e accessori del brand d'abbigliamento di San Francisco. Per poter farsi un'idea di cosa potete trovare all'interno, prendetevi 5 minuti e gustatevi la lista di writer, illustratori, fotografi e tatuatori che hanno disegnato per Upper Playground e di cui troverete le tavole in questo libro: Aaron Horkey, Adam Harteau, Adnauseum, Aiyana Udesen, Albert Reyes, Alex One, Alex Pardee, AM Radio, Amaze, Andy Howell, Andy Jenkins, Andy Mueller, Anthony Yankovic, Armsrock, Art Nomad, Augor, Basco, Ben Tour, Bigfoot, Blade, Blaine Fontana, Blast, Bly Fordham, Boogie, Brad Digital, Brian Flynn, Bryce Kanights, Caleb Kozlowski, CastleCph, Chris Lee, Chris Lindig, Chris Pastras, Chris Silva, Christian Acker, Chuey, Cody Hudson, Colin Miller, Cope, Cope 2, Cora, Coro, Cum*, Cycle, Cyril Mazzard, Dale Drieling, Dalek, Damon Soule, Dan Cuenca, Date Farmers, Dave Ellis, David Ellis, Dave Kinsey, Dave Schubert, David Choe, David Lee, Daze, Dennis Kennedy, Dora Drimalas, Dr. Lakra, Dug One, Dust La Rock, Dylan Maddux, Ed O'Brien, Eduardo Recife, Eine, Electric Heat, Estevan Oriol, Evaq, Ework, Faile, Floyd Jackson, Dora Drimalas, Galo, George Campise, Ghost, Giant One, Gorey, Greg Galinsky, Greg “Gracola” Simkins, Greg Grauspait, Grey, Grotesk, Guillaume Wolf, Hannah , Stouffer, Henry Lewis, Hera, Herbert Baglione, Hort, Hydro 74, Ian Johnson, Idealist, Insect, Iz The Whiz, Jason Tyler Grace, JB, Jeremy Fish, Jeremyville, Jesse Hotchkins, Jo Jackson, John Duda, Joker, Jordan Viray, JR, Karine Leung, Kegr, Kenyon Bajus, Kiernen, Kofie, Koralie, Kustaa Saski, London Police, Mac, Marok, Matzu, Marco Cibola, Marco Zamora, Mario Wagner, Mars-1, Masa, Mat O'Brien, Maxx 242, Maya Hayuk, Mear One, Menta, Michael Langan, Michael Sieben, Mickey Duzyj, Morning Breath, Mr. Jago, Munk One, N8 van Dyke, Nago, Nate Crane, Nish, No Pattern, Noah Butkus, Nome, Nunca, NS VanDyke, Oblvn, Paul Insect, Patrick Martinez, Pete Panciera, Phase 2, Quez, Raza Uno, Regino Gonzales, , Retna, Revok, Revolt, Reyes, Rezeon , S. DeLarge, Rich Jacobs, Richard Colmanm, Ricky Powell, Rinzen, Rob Abeyta Jr., Rob Mars, Ron English, Saber, Saelee Oh, Sam Flores, Sara Snow, Seak, Shepard Fairey, Slick, Slickboy, Stash, Stohead, Tabas, Tasaco Hasu, Thought Ninja, Tiffany Bozic, Tofer, Upso, Urban Medium, Usugrow, Vision Lab, Vitche, Will Barras, Yok, Zephyr. Quattrocento illustrazioni a colori. Serve altro?

€ 35,00
libreria nusign 1 Promo
 

Nusign 1

Riviste di Graffiti e Street Art

NuSign è una nuova rivista francese nata dai fondatori di WorldSigns, un magazine decisamente innovativo pubblicato a Parigi tra il 2002 e il 2004. Il risultato del nuovo progetto è ottimo, difficilmente classificabile secondo i canoni cari al writing: sì perchè gli artisti e writer coinvolti mostrano il loro meglio senza preoccuparsi di dover rimanere troppo legati a tag e pezzi. Diciamo che è un contenitore che parte da artisti con un passato (e spesso un presente) di attività in strada e che sono riusciti col passare degli anni a portare il loro lavoro anche altrove, siano gallerie o altro. Ecco una breve panoramica di questa uscita. Honet che ci guida con il suo stile impeccabile alla scoperta di Mostar e Sarajevo, BYZ 76 presenta la sua ultima mostra presso ALICE gallery a Bruxelles, Roger e Richard Schwartz colpiscono nel segno con il loro progetto (presentato in forma ridotta anche in Italia nel Settembre 2006 durante il festival Icone) di ricreare alcune celebri yard di treni in cinque diverse nazioni europee e una selezione di loro foto. Poi ancora, Os Gemeos e un loro nuovo progetto, l'italianissimo Dem666 e i suoi ultimi muri tra Bologna, Milano e Torino, Akroe & KRSN e alcuni dei più recenti lavori inediti e il duo francese Hex & Hept (le menti dietro al brand Hixsept) sono poi gli autori di 5 alfabeti completi davvero eccezionali. In più alcuni nuovi lavori di Miss Van, Futura 2000, RCF One, El Tono e Nuria, Space Invader, Alexone, Sonik, Recto, O'Clock, Poch, Zevs e altri ancora per un totale di 132 pagine di stile.

-34%€ 9,90 € 15,00
libreria kitchen 93 the book of tags
Kitchen 93

The Book Of Tags

Libri di Graffiti e Street Art

Finalmente disponibile su Graffitishop.it The Book of tags! Come già è presumibile dal nome, questo progetto editoriale ha l'obiettivo di analizzare e dare la voce ad uno del più demonizzati ma puri mezzi di espressione riguardante i graffiti, la Tag. Il libro presenta le firme personali di 150 artisti provenienti da 20 nazioni. Questa selezione include alcune delle tag più influenti, appartenenti ai pionieri nel mondo dei graffiti così come altre che rappresentano gli stili calligrafici più innovatori e sperimentali. Alcuni nomi? Caster, Kaos, Cakes, Babbo, Skki, Stay High 149, Futura, Relax, Bean, Chob. Le tag raccolte da DROPDROP, team editoriale dietro a questo progetto, sono visualizzate in ordine alfabetico, una per la pagina correlata con un titolo per facilitare e decifrare gli stili calligrafici differenti. Lo scopo degli autori è stato quello di riprodurre l'atmosfera ed il flavour che sprigionavano i blackbook dei writer degli anni '80, attraverso uno stile grafico semplice ed essenziale nella disposizione ma allo stesso tempo ricco nei contenuti. Oltre alla sezione dedicata alle tag, gli autori hanno inserito una serie di scatti fotografici realizzati per l'occasione da alcuni dei migliori fotografi della scena graffiti: Alex Fakso, Andrea Boscardin, Marco Bruzzone, Dave Chino e tanti altri. Da non perdere sono gli articoli scritti da Barry McGee, Buro Destruct e Stak, in esclusiva per questo progetto. Un libro fondamentale per capire le dinamiche e l'approccio delle varie scuole nel tagging e nell'arte della scrittura. Preview

€ 29,00
Non hai trovato il prodotto che cercavi? Naviga per Reparto o Brand: