GRAFFITISHOP usa i cookie per garantire ai visitatori l'utilizzo delle funzionalità del sito, offrendo una migliore esperienza di acquisto. Navigando su questo sito web accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni riguardo l'uso dei cookie.
OK
Spedizione gratis* Consegna: mercoledì 7 Dic
Reso gratis* 30 giorni per ripensarci
Pagamenti sicuri Carta di credito o alla consegna

Carta Fotografica

spray la pajarita textil spray 100 ml
La Pajarita

Textil Spray 100 ml

Spray a Base Acqua

Textil spray è un innovativo prodotto de La Pajarita, per personalizzare i tuoi capi e tutti i tessuti, che siamo di fibra naturale o sintetici. Grazie al suo erogatore a spruzzo, è infatti possibile nebulizzare il colore direttamente sulla superficie, senza l'uso di pennelli o altri strumenti. Con questo tipo di applicazione si possono sperimentare tecniche di vario tipo come la sfumatura tra i colori, la mascheratura con adesivo di carta, l'uso degli stencil e molto altro ancora. Textil Spray contiene una vernice a base acqua, atossica, utilizzabile in ambienti chiusi e miscelabile con altri prodotti per tessuto come il Textil Opaque. Grazie alla sua consistenza molto leggera, Textil Spray dà il meglio di sé sui tessuti chiari, ma può essere utilizzato con ottimi risultati anche su tessuti scuri, soprattutto se si stende una base con il White Coco, prima dell'utilizzo di altri colori. Consigli per l'uso:Terminato il disegno, attendere 24 ore e stirare il motivo dal retro senza vapore per 5 minuti, per poi fissarlo dal lato del disegno, proteggendolo con un panno pulito, oppure mettere in formo a 150° per 8 minuti. Prima di lavare la stoffa, attendere almeno 48 ore dal termine della decorazione. Se fissati correttamente, i colori possono resistere a lavaggi fino a 40ºC. Si suggerisce di mettere un cartone sotto la superficie che si andrà a decorare, per evitare che il colore trapassi. Disponibile in 10 tinte standard, 4 fluorescenti e 2 metallizzati.

€ 6,90
Spedizione gratis da € 50
libreria dokument overground 2 Promo
Dokument

Overground 2

Libri di Graffiti e Street Art

Adams, Cazter, Finsta, Marvel, Nug, Sabe, Skil e Trama. Se siete lettori di UP, Garage e tutte le altre riviste che hanno sempre dato ampio spazio al writing scandinavo, conoscerete già molti di loro. Sono i nuovi 8 writer scelti per rappresentare il writing da Svezia, Finlandia e Danimarca. E non poteva essere fatta selezione più azzeccata dopo il primo capitolo di Overground uscito nel 2003. Adams, uno dei più apprezzati tagger, già autore del libro King Size, ci mostra anche altri interessanti progetti che sta facendo in giro per l'Europa. Cazter mischia il suo lettering originale con figurativi di altissimo livello generando alcune delle più belle murate provenienti dalla Scandinavia. Finsta fonde graffiti e graphic design, illustrazioni e lettering, creando un mix esplosivo che lo ha reso celebre ormai in tutt'Europa. Marvel, uno dei più giovani protagonisti del libro, mostra il suo stile di vita diviso tra mostre in galleria e azioni notturne, soprattutto nella sua Malmo. Nug e il suo stile ultra minimale raggiungono livelli altissimi soprattutto in tutto ciò che è bombing, sia su metallo che su muro. Sabe porta alla ribalta le sue lettere ed il suo tratto precisissimo in qualisasi situazione, pubblicando tonnellate di treni, soprattutto S-train di Copenhagen, oltre a mostrare un'inedita attitudine al figurativo. Skil si presenta con come il più puro e rappresentativo del train bombing locale e mostra una parte significativa della sua migliore produzione. Infine Trama, un pilastro dei graffiti in Finlandia, tanto da essere considerato il Padrino locale, sia per il suo stile che per la sua attitudine punk. Il risultato è un libro di eccezionale valore, una splendida continuazione di ciò che Overground 1 è stato qualche anno fa, con la consueta ottima qualità fotografica e testuale, con articoli ed interviste di alto livello e un filo conduttore che lega questi writer diversi fra loro ma accumunati, oltre che dalla provenienza, da un bagaglio stilistico che fa impallidire. Un vero peccato lasciarselo scappare... Copertina rigida, 23x28 cm, circa 500 fotografie. Preview

-30%€ 20,93 € 29,90
Spedizione gratis da € 50
libreria analog vs digital trainwriting artphotography 2001 2016
Analog vs Digital

Trainwriting Artphotography 2001-2016

Libri di Graffiti e Street Art

Il fotografo Peter Stelzig dal 2001 al 2016 ha portato avanti il progetto "Analog vs. Digital - Trainwriting Artphotography" per documentare la scena del trainwriting di Berlino. Le sezioni del libro sono suddivise a seconda della tipologia di macchina fotografica utilizzata, alla pellicola o all'esposizione, insomma il mezzo tecnico utilizzato per immortalare quel preciso istante. La fotografia nel mondo dei graffiti è infatti una parte essenziale per poter mostrare ai più quello che accade in una determinata città, specialmente se poi i graffiti vengono fatti su S-Bahn e U-Bahn, luoghi dove i graffiti stessi spesso durano una manciata di ore prima di essere rimossi. Con questo libro, l'autore cerca di spingere il fotografo in erba a non fermarsi alla "modalità automatica" della propria macchina fotografica ma di cercare le infinite possibilità offerte dalla tecnica di scatto. Tra i writer presenti troviamo Abis, Area, Crush, Drow, Easd, Enter, Fister, Fler, Front, Great, Guard, Hercules, Heys, Hydro, Inzh, Kaze, Kird, Kicks, Kiss, Lazer, Lazr, Mamba, Matrix, Moar, Nerz, Odik, Oups, Pesd, Rage, Reck, Rino, Roger, Roy, Ruzd, Smoc, Shake, Sharp, Skim, Spider, Sone, Sput, Stereo, Tags, Teser, Tok, Tour, True, Trus, Trane, Wild, Zok, 1up. Con più di 300 fotografie di grande formato, questo libro rappresenta un documento unico, imperdibile per gli amanti del genere. Solo 500 copie stampate.

€ 40,00
Spedizione gratis da € 50
libreria garage garage 9
Garage

Garage 9

Riviste di Graffiti e Street Art

Reduce dall’enorme successo del numero 8, ritorna Garage con la sua carrellata di stile. Il formato maxi di 100 pagine è rimasto: per questo numero nessuna vera e propria style guide ma una sezione speciale (sempre su carta riciclata) su illustrazione e grafica da parte di writer e artisti con un background graffiti. I nomi potrebbero dirvi poco ma i loro scketch e le loro tavole vi faranno saltare per aria: rispondono all’appello lo svedese Ikaros, l’americano Grotesk, l’italiano Grom, solo per citarne un paio. Ma il vero Garage, il Garage dei graffiti, non risparmia nessuno, bomber o styler. Troviamo un lunghissimo report su Noem 507, un writer che ha fatto scuola nella sua zona e in tutt’Italia con il suo stile molto personale e un’attitudine ammirevole; un’intervista a Kraze (TRV-GVB), romano di nascita trapiantato ad Amsterdam dove dipinge con le sue crew e gli INC; uno speciale sullo statunitense Lead, bomber attivissimo su metro e clean train degli USA e una selezione di alcuni dei migliori (e più pazzi) end to end degli italianissimi MG. Treni e metro sono anche il playground preferito del misterioso writer tedesco Richard Schwarz (sotto questo nome si celano diversi nomi che i più attenti riconosceranno presto) mentre lo street bombing è la cosa che il fotografo francese JR preferisce catturare con il suo obbiettivo: tra le foto più belle un’incredibile action fotografica del parigino O’clock. Foto d’autore anche per lo speciale su Stay High 149, immortalato da Alessandro Simonetti insieme ad alcune sue nuove creazioni. Per questo numero la sezione Style Supply è dedicata a 7 differenti giubbotti di jeans dipinti a mano per l’occasione da writer italiani e stranieri, proprio per questo progetto, ricalcando le orme delle super trend jeans jackets degli anni ’80 a New York: tra i partecipanti Giose, Kaf, Rusty, Yalt, ecc… Impossibile raccontarvelo tutto. Tutto da scoprire per intero…

€ 7,50
Non hai trovato il prodotto che cercavi? Naviga per Reparto o Brand: