GRAFFITISHOP usa i cookie per garantire ai visitatori l'utilizzo delle funzionalità del sito, offrendo una migliore esperienza di acquisto. Navigando su questo sito web accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni riguardo l'uso dei cookie.
OK
Spedizione gratis* Consegna: mercoledì 14 Dic
Reso gratis* 30 giorni per ripensarci
Pagamenti sicuri Carta di credito o alla consegna

Mio

libreria damiani rae martini 24 carat dirt
Damiani

24 Carat Dirt

Libri di Graffiti e Street Art

La scintilla è scoccata da giovanissimo, rapito dalla visione delle prime hall of fame a Milano. Rae Martini, ad appena 12 anni si avvicina al graffiti writing e qualche anno dopo, grazie a un mix ineguagliabile di passione e attitudine, diventerà non solo per la città stessa, ma per l’Italia, una delle figure di riferimento dell’intero movimento. Questo è il percorso del writer Rax-E, più tardi conosciuto come Rae, fino a diventare l’Artista Rae Martini, con la stessa determinazione e costanza che gli faceva passare le notti insonni in giro per la città, spostando solo l’attenzione da treni e muri verso qualcosa di differente, le tele, mantenendo il binomio creazione/distruzione, una costante nel mondo dei graffiti. ‘24 Carat Dirt’ è una monografia che raccoglie soprattutto il background di Rae Martini, il punto di partenza, ma anche l’evoluzione che ha portato la sua produzione nelle gallerie. Troviamo quindi ampio spazio agli sketch originali, ai bombing in strada, sulle banchine della metro di Milano, ai burner in hall of fame e soprattutto ai treni, per poi finire con una selezione delle opere più recenti. Un percorso lineare che nonostante il cambio di supporti mantiene un’innegabile coerenza stilistica e una costante crescita, dove il lettering più ricercato trova sempre un suo spazio. Un writer unico nel suo genere, con lo stile nel sangue. Definitivo.

€ 29,00
Spedizione gratis da € 50
libreria piece by piece
 

Piece by Piece

Video di Graffiti e Street Art

San Francisco, Bay Area (USA). Il posto dove sono cresciuti writer come Cycle, KR, Grey, Revok e Saber (tutti intervistati in questo video). E' qui che si sono evoluti alcuni dei migliori stili sia nei graffiti tradizionali che nelle cosiddette new forms di writer come Twist. In questo splendido documentario vengono raccontati attraverso interviste esclusive e sequenze di action gli ultimi 20 anni di attività nella famosissima città californiana, affrontando i temi più cari ai writer locali. Qualcuno l'ha definito la versione west coast di Style Wars. In ogni caso andrete pazzi per i 78 minuti del film e le 2 ore di contenuti speciali che comprendono anche: live painting con Atari, HTK, Norm & Reyes, ICP, Ribity, Naka, TWS, TMF, LORDS e altri 30 minuti di slide show con più di 500 foto contenuti commentati dal regista, i produttori e il curatore Ulteriori interviste a Vegan, Cuba, Phresh, Heart, Meek, Love, US crew Inoltre la confezione comprende un vero e proprio libretto da ben 50 pagine con ulteriori interviste e foto a colori, un vero gioiellino. Tra i festival internazionali di cinema di cui è stato ospite segnaliamo l'Hi/Lo Film Festival di San Francisco, il Documenta Madrid in Spagna, il D.C.I.F.F. di Washington D.C. e il premio come miglior documentario al Bare Bones di Muskogee in Oklaoma. Sottotitoli in Inglese, Francese, Spagnolo, Tedesco e Giapponese. Un giorno tutti i video di graffiti dovrebbero essere così ben fatti.

€ 29,90
libreria graff zoo graff zoo 2 Promo
Graff Zoo

Graff Zoo 2

Riviste di Graffiti e Street Art

Da rimanere a bocca aperta... non si prova altro dopo aver sfogliato il nuovo capitolo di Graff Zoo, la rivista più rappresentativa del Made in Italy. La copertina ci apre il sipario su uno dei personaggi che in Italia ha fatto la storia del writing: Sky4 dei CKC. Foto da brivido dal 1989 al 2005 e un intervista in cui parla chiaro di writing, hip hop e di tutta la gente che gli ha gravitato attorno, mostrandoci un lato dei graffiti a cui siamo poco abituati, quello della real old school milanese; una vera chicca. Si prosegue con Kein, fiornetino dallo stile incisivo, con una panoramica dei suoi pezzi più belli degli ultimi anni, che vi sorprenderanno davvero... A farsi spazio tra i writer italiani ci pensano Fake e Gorey con i loro splendidi pezzi funky, e in più un report sui trucks (i camion gonfi di bombing) nelle strade di Parigi e New York, le due città dove il fenomeno si è imposto maggiormente. Non mancano i consueti appuntamenti, street attack con tags e flops, silver strokes con gli argenti più stilosi della penisola, nonché uno specialino sulle strade di Stoccolma. Impossibile elencare i writer presenti, tra muri e treni non manca davvero nessuno della gente spessa, citiamo solo alcune crew: CKC, VMD70S, THE, FIA, OK, BLN, ACD, MG, DIAUHT, TOT, IMW, ML'S, KNM, VDS, JPEG, TDT, ARF, PR, FTR, NERDS, FL, 3SH, OH, UAN, YEA, LK, 400ML, TH, RFC, ADS, 2AM, TP, TBC, BSA, NYS, DSP, HV, MOD... e altre ancora! Un breve assaggio degli stranieri: Grey, Amaze, Oker, Kegr, Sacer, Yalt, Cause, Kraze, Nasty, Recto, Oase, i DDS, gli NT e molti, molti altri. Restyling grafico molto efficace, qualità fotografica altissima e contenuti che fanno la differenza. Serve altro?

-58%€ 2,00 € 4,80
Non hai trovato il prodotto che cercavi? Naviga per Reparto o Brand: