GRAFFITISHOP usa i cookie per garantire ai visitatori l'utilizzo delle funzionalità del sito, offrendo una migliore esperienza di acquisto. Navigando su questo sito web accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni riguardo l'uso dei cookie.
OK
  • Nike Air Max 1

    Nike Air Max 1

  • Nike Air Max 1

    Nike Air Max 1

Nike Air Max 1

Ogni rivoluzione ha un punto di partenza, ogni età dell'oro il suo inizio: per Nike è stato il 1987, quando Tinker Hatfield ha preso in mano le redini dello sportswear mondiale progettando una sneaker che ha cambiato tutto. Dopo aver lanciato la Tailwind e firmato una giovane stella NBA di nome Michael Jordan, al brand di Portland mancava solo la ciliegina sulla torta, la svolta definitiva per consacrarsi come leader di un mercato in crescita: le Air Max 1 sono arrivate con un tempismo perfetto e hanno portato Nike in territori inesplorati, fissando nuovi standard in fatto di materiali, tecnologia e design. Le Air Max 1 sono nate diversi anni dopo le Waffle Racer e le Cortez, ma incarnano uno spirito diverso, una voglia sfrenata di sperimentare e andare oltre, mescolando la Air Technology con elementi estetici che arrivano da altri ambiti, per trovare nuove ispirazioni. Continua a leggere…
Leggi tutto
Hatfield, per esempio, ha preso l'idea dell'aria visibile nell'intersuola guardando al centro Georges Pompidou di Parigi, sfidando così l'opinione comune, che riteneva il cuscinetto d'aria troppo debole per resistere alle sollecitazioni; nonostante la tecnologia Nike Air sia stata sviluppata da un ex ingegnere della NASA e poi testata sulle Tailwind, Tinker ha anche il grande merito di averla resa un marchio di fabbrica dello Swoosh, un segno distintivo che caratterizzerà tutte le sneakers Nike di maggior successo. Uscita nel marzo del 1987 nella colorazioni OG university redroyal blue, inizialmente faceva parte dell'Air Pack, che tra le altre includeva anche le Air Trainer 1 e le Air Sock, ed è stata la prima sneaker con aria visibile a diventare un fenomeno di massa: da quel giorno le Air Max sono diventate un punto fisso del catalogo di Nike, il primo mattoncino di un percorso che l'ha portata in cima al mondo a suon di collaborazioni prestigiose, nuove colorazioni e riedizioni delle versioni originali - un pezzo di storia, a portata di mano!