GRAFFITISHOP usa i cookie per garantire ai visitatori l'utilizzo delle funzionalità del sito, offrendo una migliore esperienza di acquisto. Navigando su questo sito web accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni riguardo l'uso dei cookie.
OK
  • Nike Air Max 180

    Nike Air Max 180

  • Nike Air Max 180

    Nike Air Max 180

Nike Air 180

Dopo aver ingrandito al massimo l'Air Unit con le Air Max 90, allo Swoosh rimane solo un modo per continuare a innovare: aumentare la visibilità del cuscinetto. Disegnate da Tinker Hatfield e Bruce Kilgore, le Nike Air 180 - questo il nome originale - debuttano con un Air Unit visibile sia lateralmente che da sotto, introducendo per la prima volta un elemento trasparente nella suola di una sneaker da running. Sfruttando il 50% di aria in più rispetto alle altre Air Max, i due guru di Nike introducono un cuscinetto Air più grande, che rompe i confini dell'intersuola e diventa visibile a 180°. Continua a leggere…
Leggi tutto

Nike NSW Apparel

Nike Air Force 1

Nike Air Max

Nike Air Vapormax

Nike M2K Tekno

Nike Air Max 95

Nike Shox

Nike Air Max 98

Nike Air Max Tailwind IV

Nike Air Max 720

Nike Windrunner Jacket

Nike Benassi

Nike Blazer

Nike ACG

Nike React Element

Nike Air Max 2 Light

Nike Air Max 90

Nike P-6000

Nike Daybreak

Nike Utility Collection

Nike Air Max 97

Nike Air More Uptempo

Nike BETRUE Collection

Nike Air Max 270

È a tutti gli effetti la prima Air Unit a toccare terra ad ogni passo, letteralmente. Soprannominata "Ultramarine", la colorway originale è perlopiù bianca con alcune note di colore sulla linguetta, sullo Swoosh e sulla midsole intorno alla "Air Window", che spostano l'attenzione sul sistema di ammortizzazione della scarpa. Ma c'è un altro motivo per cui la sneaker, ribattezzata Air Max 180 dalla seconda retro, è entrata nella leggenda. Infatti Nike ha imbastito l'intera campagna di comunicazione attorno alle grafiche e ai video di David Cronenberg, Ralph Steadman e George Lucas, collaborando con illustratori, registi e disegnatori di tutto il mondo. In più, indossate da Jordan lungo le ramblas e da Charles Barkley in campo, le Air Max 180 sono diventate una sorta di simbolo del Dream Team di Barcellona del 1992, quello dell'oro olimpico. Oltre allo stile, le Air Max 180 hanno dimostrato che non esistono limiti per l'Air Unit e per chi vuole mettersi alla prova. Scoprile online su Graffitishop!
Non hai trovato il prodotto che cercavi? Naviga per Reparto o Brand: