GRAFFITISHOP usa i cookie per garantire ai visitatori l'utilizzo delle funzionalità del sito, offrendo una migliore esperienza di acquisto. Navigando su questo sito web accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni riguardo l'uso dei cookie.
OK

Nike Air Max 98

L'evoluzione tecnologica delle sneaker negli anni '90 procedeva spedita e ogni modello usciva con una nuova tecnologia o un design rinnovato; in un contesto così fluido, Nike è sempre stata in prima fila con una schiera di designer desiderosi di mettersi alla prova su nuovi modelli di Air Max dopo il successo dei precedenti. Spinto dall'idea di lavorare sulla linea delle Air Max 97, il brand di Beaverton affida il progetto delle Air Max 98 al creatore delle 95, con l'intento di lanciare la silhouette entro il primo trimestre del 1998: Sergio Lozano ripensa la scarpa mantenendo l'Air Unit a doppia pressione, ma aggiunge sulla tomaia in pelle e mesh una serie di pannelli laterali, allargando anche la toebox. Lacci più larghi e una colorazione OG vistosa hanno spostato l'attenzione dalle 97 a alle nuove Air Max 98 "Gundam", soprannominata così perché lo schema colori ricorda il famoso anime giapponese; tra i modelli più famosi, la 4 versioni in collaborazione con lo skate brand americano Supreme restano uno dei must-have assoluti tutti gli appassionati di vintage running. Anche se le Air Max 98 hanno usato l'Air Unit delle 97 come punto di partenza per un design più elaborato, queste sneakers Nike si distinguono dalle altre Air Max grazie a un'estetica originale che le mantiene tra le retro più apprezzate dello Swoosh.
Leggi tutto