GRAFFITISHOP usa i cookie per garantire ai visitatori l'utilizzo delle funzionalità del sito, offrendo una migliore esperienza di acquisto. Navigando su questo sito web accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni riguardo l'uso dei cookie.
OK
Spedizione gratis* Consegna: martedì 13 Dic
Reso gratis* 30 giorni per ripensarci
Pagamenti sicuri Carta di credito o alla consegna

Parigine

libreria pro176 cosmonometry
 

Cosmonometry

Libri di Graffiti e Street Art

Cosmonometry è la biografia illustrata di Pro176, writer parigino, portavoce della scuola stilistica europea fortemente influenzata dalle basi newyorchesi del writing. Figlio delle banlieu parigine, Pro si avvicina ai graffiti sin da giovanissimo, preferendo le panchine delle stazioni della RER A, invece dei banchi di scuola. Il libro racconta i suoi approcci al mondo dell’Hip Hop, la sua smania di evadere dal grigio panorama delle periferie parigine, i suoi primi party illegali nei tunnel della metro, la sua evoluzione stilistica basata sull’incontro con maestri dello stile come Bando, Mode 2 a Parigi, Poem, Cope 2 e Wane a New York, Recto e Jaba a Liegi. Cosmonometry è vera e propria timeline di un personaggio chiave del mondo del writing europeo, che ha saputo coniugare le basi dello stile della mecca dei graffiti con una ricerca spasmodica di un proprio metodo nel lettering design. Artista a tutto tondo, nel corso della sua carriera Pro176 si dedica a tutto quello che riguarda il writing più puro, diventando un master sia nelle sue complesse produzioni su muro, sia nell’arte del throwup e del tagging, presente praticamente in ogni angolo di tutti gli arrondisment parigini, fino alla completa consacrazione della sua figura come illustratore, esponendo in moltissime gallerie tra la Francia, il Belgio, la Germania, l’Inghilterra e la Svizzera. Il libro ripercorre la sua carriera dagli esordi, documentando passo passo la sua evoluzione stilistica che, nonostante sia stata fortemente influenzata dallo stile d’oltreoceano anni 80, è giunta ad una evoluzione basata sulla passione per la geometria delle lettere e l’irraggiungibile complessità dello spazio, cosa che ha trasformato i suoi pezzi in veri e propri capolavori. Un prodotto imperdibile per chi vuole approfondire la conoscenza del lettering design più innovativo dell’ultimo decennio.

€ 39,90
Spedizione gratis da € 50
libreria wasted talent descente interdite
Wasted Talent

Descente Interdite

Libri di Graffiti e Street Art

Descente Interdite è un maxi libro che racconta il writing sulle metro di Parigi. Già perchè la capitale francese, forse la più importante città per lo sviluppo dei graffiti in Europa, ha visto apparire i primi pannelli nel 1984 e da lì è stata un'escalation, fra momenti d'oro e periodi più difficili, fino alla situazione dei giorni nostri. Un periodo quindi piuttosto ampio viene raccontato con parecchio testo e, soprattutto, tantissime belle foto: più di 1200 scatti, fra il 1984 e il 2010. Un archivio impressionante, suddiviso per "ere": gli inizi, fino al 1989; il periodo d'oro fino al 1992; la riconquista del territorio fino al 1999; l'effetto boomerang fino al 2004 e, per finire, un titolo che non lascia dubbi, La metro non muore mai. I writer coinvolti sono praticamente tutti quelli che hanno lasciato il segno in questi anni, ma non sono i soli ad essere stati coinvolti: come in ogni lavoro di questa portata era necessario appronfondire anche con le controparti, che ugualmente hanno vissuto questo periodo, ma naturalmente con un altro spirito. E' quindi data la parola agli investigatori della RATP (la società che gestisce i trasporti parigini) e ai giornalisti che hanno scritto articoli sul writing in quel periodo, il tutto coordinato dall'autore Karim Boukercha, già responsabile della rivista francese di graffiti Wild*War. Layout semplice e ordinato, panoramica decisamente completa e tantissime foto inedite, praticamente tutte. Un unico neo per i lettori italiani: testo solo in francese. Ma nonostante ciò, assolutamente da avere nella vostra biblioteca, se siete degli appassionati di metro e treni.

€ 39,00
Spedizione gratis da € 50
libreria subwaynet subwaynet 7 ten years special issue
Subwaynet

Subwaynet 7 Ten Years Special Issue

Riviste di Graffiti e Street Art

10 anni di Subwaynet, 84 pagine per celebrarli. Se non siete bomber dai mezzi termini, se puntate solo al meglio e alle action più tese, questo è pane per i vostri denti. Milano sotto assedio, con questo titolo si apre lo speciale che Subwaynet ha voluto dedicare alla città in cui è nata, 24 pagine gonfie di pannelli, su una metro che da dieci anni non si vedeva girare come negli ultimi mesi. Tre gli speciali dedicati alle crew più attive, WCA, CLSK, OTV e altre 10 pagine in cui ritroviamo tutti i bomber locali e non. Qualche nome? NMB, INS, BHS, NCB, SDK, BLOW, PMS, 2KC, HFS, MLS, VMD70S, CSC, TRB, TSK solo per citarne alcuni. Se dopo questa sugosa scorpacciata di stili milanesi avete voglia di cambiare aria, niente di meglio che avventurarsi nello special dedicato a Sine, 50 Systems Tour. Avete letto bene, 50 metrò, in 50 città diverse, alla scoperta di sistemi giapponesi mai esplorati prima, passando per diverse città degli Stati Uniti e concludendo con i classici target europei, roba per pochi, seriamente parlando. Nel giro di poche pagine di mix si ritorna in Italia, alla volta di Catania, che per la prima volta su Subwaynet vede un mini special a lei dedicato, Siko e i CFKS sono i più attivi nella città sicula. Non mancano quattro pagine tutte parigine ed altrettante dedicate alle metrò statunitensi, ma non solo, difatti presenziano anche diversi pannelli sui treni di Montreal e Vancouver. Sempre dalla Francia, ma ormai ambientato alla perfezione in quel di Barcellona, troviamo lo special dedicato a Smole, uno dei più stilosi in assoluto di questo numero, sviluppato su ben cinque pagine con foto molto grandi. Altro special degno di nota, quello dedicato a Mser, uno degli interrailers più attivi degli ultimi anni, con una sfilza di whole car a Bucarest che lascia davvero il segno. Se tutto questo ancora non vi basta sappiate che non manca nemmeno il consueto appuntamento con Buffer’s Hell, quattro pagine gonfie di whole car e molto, molto altro ancora. Un numero senza compromessi, per festeggiare alla grande i dieci anni di una delle riviste italiane più apprezzate al mondo, assolutamente imperdibile.

€ 6,50
Spedizione gratis da € 50
Non hai trovato il prodotto che cercavi? Naviga per Reparto o Brand: