GRAFFITISHOP usa i cookie per garantire ai visitatori l'utilizzo delle funzionalità del sito, offrendo una migliore esperienza di acquisto. Navigando su questo sito web accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni riguardo l'uso dei cookie.
OK
Spedizione gratis* Consegna: martedì 13 Dic
Reso gratis* 30 giorni per ripensarci
Pagamenti sicuri Carta di credito o alla consegna

Pensa

libreria dokument wild style the sampler
Dokument

Wild Style The Sampler

Libri di Graffiti e Street Art

Nell'estate del 1980 Charlie Ahearn iniziava a lavorare sul classico hip hop Wild Style, il film che unisce per la prima volta le forme della nascente cultura hip hop, dal writing al DJing, dal MCing al b-boying. Wild Style, ripreso senza permessi nel South Bronx, è ancora oggi un classico indispensabile, dopo 25 anni ha ispirato diverse generazioni che si sono affacciate al mondo hip hop a 360° anche grazie all'approcio reale, ad alcune scene indimenticabili e ad alcune grandi personalità dell'epoca. Proprio per questo anniversario esce Wild Style The Sampler, un libro che si potrebbe considerare un dettagliato backstage, ma non solo: la storia del film viene raccontata con passione dallo stesso Charlie Ahearn, dal momento della sua uscita fino al riscontro ottenuto in tutto il mondo che Wild Style ebbe, oltre naturalmente ad una serie di foto e artwork assolutamente inediti, materiale d'archivio e storie personali in compagnia di Fab 5 Freddy, Lee Quinones, Lady Pink, Zephyr, Patti Astor, Busy Bee, Grandmaster Caz, Frosty Freeze, e Glenn O’Brien, oltre a writer, musicisti e artisti come Sacha Jenkins, Melle Mel, Biz Markie, Revolt, Martha Cooper, Cathy Campbell, Cut Chemist e DJ Krush. I graffiti-addicted saranno entusiasti per le foto di muri e treni di Lee, Futura 2000, DOC, Zephyr, oltre naturalmente ad un'intera sezione dedicata al muro della copertina del film. Probabilmente il libro definitivo per le vere hip hop heads, come lo è stato il film quando è uscito. Preview

€ 29,90
libreria graff zoo graff zoo 2 Promo
Graff Zoo

Graff Zoo 2

Riviste di Graffiti e Street Art

Da rimanere a bocca aperta... non si prova altro dopo aver sfogliato il nuovo capitolo di Graff Zoo, la rivista più rappresentativa del Made in Italy. La copertina ci apre il sipario su uno dei personaggi che in Italia ha fatto la storia del writing: Sky4 dei CKC. Foto da brivido dal 1989 al 2005 e un intervista in cui parla chiaro di writing, hip hop e di tutta la gente che gli ha gravitato attorno, mostrandoci un lato dei graffiti a cui siamo poco abituati, quello della real old school milanese; una vera chicca. Si prosegue con Kein, fiornetino dallo stile incisivo, con una panoramica dei suoi pezzi più belli degli ultimi anni, che vi sorprenderanno davvero... A farsi spazio tra i writer italiani ci pensano Fake e Gorey con i loro splendidi pezzi funky, e in più un report sui trucks (i camion gonfi di bombing) nelle strade di Parigi e New York, le due città dove il fenomeno si è imposto maggiormente. Non mancano i consueti appuntamenti, street attack con tags e flops, silver strokes con gli argenti più stilosi della penisola, nonché uno specialino sulle strade di Stoccolma. Impossibile elencare i writer presenti, tra muri e treni non manca davvero nessuno della gente spessa, citiamo solo alcune crew: CKC, VMD70S, THE, FIA, OK, BLN, ACD, MG, DIAUHT, TOT, IMW, ML'S, KNM, VDS, JPEG, TDT, ARF, PR, FTR, NERDS, FL, 3SH, OH, UAN, YEA, LK, 400ML, TH, RFC, ADS, 2AM, TP, TBC, BSA, NYS, DSP, HV, MOD... e altre ancora! Un breve assaggio degli stranieri: Grey, Amaze, Oker, Kegr, Sacer, Yalt, Cause, Kraze, Nasty, Recto, Oase, i DDS, gli NT e molti, molti altri. Restyling grafico molto efficace, qualità fotografica altissima e contenuti che fanno la differenza. Serve altro?

-58%€ 2,00 € 4,80
Non hai trovato il prodotto che cercavi? Naviga per Reparto o Brand: