GRAFFITISHOP usa i cookie per garantire ai visitatori l'utilizzo delle funzionalità del sito, offrendo una migliore esperienza di acquisto. Navigando su questo sito web accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni riguardo l'uso dei cookie.
OK
Spedizione gratis* Consegna: venerdì 29 Set
Reso gratis* 30 giorni per ripensarci
Pagamenti sicuri Carta di credito o alla consegna

Punto

libreria banksy l uomo oltre il muro paperback
 

L'Uomo Oltre Il Muro Paperback

Libri di Graffiti e Street Art

Versione tascabile in brossura della prima biografia di Banksy ad opera di Will Ellsworth-Jones, giornalista del Sunday Times. Per essere uno che sfugge le luci della ribalta, che tiene nascosto il suo vero nome e il suo volto e che non concede mai interviste se non per email, Banksy è piuttosto famoso. Nella città dove è nato, Bristol, una mostra su di lui durata tre mesi ha fatto registrare ogni giorno tre ore di fila davanti all’ingresso. I luoghi di Londra in cui si possono vedere le sue opere di street art sono entrati nelle guide turistiche e nei tour della città. I suoi lavori vengono venduti all’asta, e valgono cifre a cinque zeri. Il suo enigmatico documentario Exit Through the Gift Shop è stato nominato all’Oscar. Ancora adesso, l’improvvisa comparsa di un nuovo graffito di Banksy sul muro di un palazzo è un evento che viene commentato su tutta la stampa inglese. Ma chi è quest’uomo? Com’è diventato quello che è adesso? Cosa lo spinge a lasciare il suo segno? Fino a che punto possiamo arrivare a comprendere e a conoscere qualcuno che fa così tanto per tenersi a distanza da noi? Ora, in questo primo tentativo di raccontare a fondo la carriera di Banksy, Will Ellsworth-Jones ricostruisce pezzo per pezzo la storia di come, nell’arco di appena una decina di anni, qualcuno che era considerato poco meno che un vandalo sia diventato ormai una sorta di patrimonio nazionale. L’autore parla con gli amici di Banksy e con gli artisti rivali, e scopre la straordinaria lealtà che dimostrano ancora oggi nei suoi confronti le persone che lavoravano con lui nei giorni lontani in cui era uno sconosciuto. Racconta cos’è disposta a fare la gente per possedere un Banksy, come spendere migliaia di sterline per smantellare muri o per preservare un grande serbatoio d’acqua ormai in rovina. Ed esplora, infine, le contraddizioni di un artista fuorilegge e di un alfi ere della lotta all’autorità che si dedica a controllare con sempre maggior attenzione la sua immagine e le sue opere. Il risultato è una biografia – opportunamente non ufficiale, completamente non autorizzata – di una figura quanto mai misteriosa che molti di noi, tuttavia, hanno l’impressione di conoscere bene. Molte meno foto dei precedenti titoli di Banksy ma tanto interessante testo da leggere.

€ 12,00
Spedizione gratis da € 50
libreria damiani rae martini 24 carat dirt
Damiani

24 Carat Dirt

Libri di Graffiti e Street Art

La scintilla è scoccata da giovanissimo, rapito dalla visione delle prime hall of fame a Milano. Rae Martini, ad appena 12 anni si avvicina al graffiti writing e qualche anno dopo, grazie a un mix ineguagliabile di passione e attitudine, diventerà non solo per la città stessa, ma per l’Italia, una delle figure di riferimento dell’intero movimento. Questo è il percorso del writer Rax-E, più tardi conosciuto come Rae, fino a diventare l’Artista Rae Martini, con la stessa determinazione e costanza che gli faceva passare le notti insonni in giro per la città, spostando solo l’attenzione da treni e muri verso qualcosa di differente, le tele, mantenendo il binomio creazione/distruzione, una costante nel mondo dei graffiti. ‘24 Carat Dirt’ è una monografia che raccoglie soprattutto il background di Rae Martini, il punto di partenza, ma anche l’evoluzione che ha portato la sua produzione nelle gallerie. Troviamo quindi ampio spazio agli sketch originali, ai bombing in strada, sulle banchine della metro di Milano, ai burner in hall of fame e soprattutto ai treni, per poi finire con una selezione delle opere più recenti. Un percorso lineare che nonostante il cambio di supporti mantiene un’innegabile coerenza stilistica e una costante crescita, dove il lettering più ricercato trova sempre un suo spazio. Un writer unico nel suo genere, con lo stile nel sangue. Definitivo.

€ 29,00
Spedizione gratis da € 50
libreria aka also known as vol 1 silver ed
AKA

Also Known As Vol 1 Silver Ed

Libri e Riviste da Collezionismo

Ricorderete in molti 12oz Prophet (la rivista, prima del famoso forum…). Beh, la passione per il writing e la voglia di fare ottimi prodotti editoriali non è passata a questo team di giovani newyorkesi che hanno messo insieme uno dei libri più belli in circolazione. "also known as" è probabilmente il libro di writing più curato in assoluto dal punto di vista grafico e di realizzazione, un prodotto incredibile che unisce contenuti di prestigio e una forma ineccepibile. Se per gli artisti potrebbe bastare un elenco, è più difficile raccontarvi il prodotto. Ogni libro contiene poster, adesivi (anche intere pagine di adesivi sagomati) e una busta serigrafata che contiene il tutto. La qualità di stampa è fenomenale. Copie numerate ed una edizione di 7000 copie (per la versione Neutral) che l'hanno già reso uno dei volumi più desiderati in mezzo mondo. Tra gli artisti coinvolti troviamo Futura 2000, Kaws, Todd James aka Reas, Crude Oil, Ket, KR, Desa, Cope2, Jee, Ovie, Ghost, Miss17, 323, Skrew, PJay, Skuf, Jest, Earsnot, Seph, Zeus, Veefer, Cap, Os Gemeos, Dero, Noah, Virus, Rebel, Ces, Giant, Merz, Dalek, Crae, Hope, Dash Snow, Miguel Diaz de Lopez, Peter Sutherland, Raven, Demo, Presscott McDonald, Adorn, Peter Rentz, Evan Hecox, jeffstaple, John Duda, Steve Harrington, Kimou Meyer, Max Vogel, Ryan Waller, Harsh Patel, Marco Cibola, Noah Butkus, Pete Christofferson, Dan Funderburgh, Pres Rodriguez, Struggle Inc. e una serie dei bomber più attivi a NYC. Non ci sono vere e proprie interviste ma numerose citazioni da parte dei writeri rappresentati. Un libro piacevolmente diverso, di quelli che dici: "Wow, che figo!". Nella versione ad edizione limitata con copertina argento! Gustatevi la preview... Preview

€ 45,00
Spedizione gratis da € 50
libreria aka also known as vol 1 gold ed
AKA

Also Known As Vol 1 Gold Ed

Libri e Riviste da Collezionismo

Ricorderete in molti 12oz Prophet (la rivista, prima del famoso forum…). Beh, la passione per il writing e la voglia di fare ottimi prodotti editoriali non è passata a questo team di giovani newyorkesi che hanno messo insieme uno dei libri più belli in circolazione. "also known as" è probabilmente il libro di writing più curato in assoluto dal punto di vista grafico e di realizzazione, un prodotto incredibile che unisce contenuti di prestigio e una forma ineccepibile. Se per gli artisti potrebbe bastare un elenco, è più difficile raccontarvi il prodotto. Ogni libro contiene poster, adesivi (anche intere pagine di adesivi sagomati) e una busta serigrafata che contiene il tutto. La qualità di stampa è fenomenale. Copie numerate ed una edizione di 7000 copie (per la versione Neutral) che l'hanno già reso uno dei volumi più desiderati in mezzo mondo. Tra gli artisti coinvolti troviamo Futura 2000, Kaws, Todd James aka Reas, Crude Oil, Ket, KR, Desa, Cope2, Jee, Ovie, Ghost, Miss17, 323, Skrew, PJay, Skuf, Jest, Earsnot, Seph, Zeus, Veefer, Cap, Os Gemeos, Dero, Noah, Virus, Rebel, Ces, Giant, Merz, Dalek, Crae, Hope, Dash Snow, Miguel Diaz de Lopez, Peter Sutherland, Raven, Demo, Presscott McDonald, Adorn, Peter Rentz, Evan Hecox, jeffstaple, John Duda, Steve Harrington, Kimou Meyer, Max Vogel, Ryan Waller, Harsh Patel, Marco Cibola, Noah Butkus, Pete Christofferson, Dan Funderburgh, Pres Rodriguez, Struggle Inc. e una serie dei bomber più attivi a NYC. Non ci sono vere e proprie interviste ma numerose citazioni da parte dei writeri rappresentati. Un libro piacevolmente diverso, di quelli che dici: "Wow, che figo!". Nella versione ad edizione limitata con copertina oro! Gustatevi la preview... Preview

€ 50,00
Spedizione gratis
libreria spiner scrivere da cani Esaurito
 

Scrivere Da Cani

Libri di Graffiti e Street Art

Scrivere da Cani, Spiner 1994 – 2014 è un progetto curato da Stefano Mariani e Filippo Nicolini sull’evoluzione del tratto di Spiner, writer milanese. Una selezione di più di 450 immagini scattate nell’arco di un decennio come un archivio delle tag di uno degli artisti principali della TBC crew di Lambrate. Spiner è unico nel suo genere per l’individuazione di spot caratteristici, per la costante ricerca degli strumenti che non si limita ad attingere a quelli propri della disciplina, e per l’evoluzione espressiva libera da vincoli di leggibilità e contemporaneità, un’attitudine che lo porta a muoversi per la città come un animale che vuole marcare il territorio. La stessa idea di scrittura illeggibile, comunemente associata al cane nella lingua italiana, ispira il titolo dell’opera e rappresenta un personale punto di vista sul writing, che si presenta come singolare rispetto alla scena milanese degli ultimi anni. Per chi conosce Spiner e ne apprezza da sempre lo stile, questa pubblicazione è un’occasione unica per vedere riunita una quantità impressionante di suoi lavori organizzati seguendo parametri cronologici e di evoluzione del segno, per chi invece non lo conosce affatto è la possibilità di scoprire uno dei talenti più ermetici ed esplosivi della scena italiana. Una raccolta che non dovrebbe mancare nelle librerie degli amanti dell’arte, della città e del writing. Spiner un individuo a sé. Forse l’ultimo vero scrittore urbano. Una razza in via d’estinzione nelle nostre città. Come i cani randagi. Introduzione di Filippo Nicolini e riflessioni di Simone Pallotta. Fotografie di Stefano Mariani. Softcover, 416 pagine, 23x15,5 cm cm, edizione di 150

€ 20,00
libreria banksy l uomo oltre il muro Esaurito
 

L'Uomo Oltre Il Muro

Libri di Graffiti e Street Art

Per essere uno che sfugge le luci della ribalta, che tiene nascosto il suo vero nome e il suo volto e che non concede mai interviste se non per email, Banksy è piuttosto famoso. Nella città dove è nato, Bristol, una mostra su di lui durata tre mesi ha fatto registrare ogni giorno tre ore di fila davanti all’ingresso. I luoghi di Londra in cui si possono vedere le sue opere di street art sono entrati nelle guide turistiche e nei tour della città. I suoi lavori vengono venduti all’asta, e valgono cifre a cinque zeri. Il suo enigmatico documentario Exit Through the Gift Shop è stato nominato all’Oscar. Ancora adesso, l’improvvisa comparsa di un nuovo graffito di Banksy sul muro di un palazzo è un evento che viene commentato su tutta la stampa inglese. Ma chi è quest’uomo? Com’è diventato quello che è adesso? Cosa lo spinge a lasciare il suo segno? Fino a che punto possiamo arrivare a comprendere e a conoscere qualcuno che fa così tanto per tenersi a distanza da noi? Ora, in questo primo tentativo di raccontare a fondo la carriera di Banksy, Will Ellsworth-Jones ricostruisce pezzo per pezzo la storia di come, nell’arco di appena una decina di anni, qualcuno che era considerato poco meno che un vandalo sia diventato ormai una sorta di patrimonio nazionale. L’autore parla con gli amici di Banksy e con gli artisti rivali, e scopre la straordinaria lealtà che dimostrano ancora oggi nei suoi confronti le persone che lavoravano con lui nei giorni lontani in cui era uno sconosciuto. Racconta cos’è disposta a fare la gente per possedere un Banksy, come spendere migliaia di sterline per smantellare muri o per preservare un grande serbatoio d’acqua ormai in rovina. Ed esplora, infine, le contraddizioni di un artista fuorilegge e di un alfi ere della lotta all’autorità che si dedica a controllare con sempre maggior attenzione la sua immagine e le sue opere. Il risultato è una biografia – opportunamente non ufficiale, completamente non autorizzata – di una figura quanto mai misteriosa che molti di noi, tuttavia, hanno l’impressione di conoscere bene. Molte meno foto dei precedenti titoli di Banksy ma tanto interessante testo da leggere.

€ 19,00
libreria wholetrain press graffiti a new york ed internazionale Esaurito
Wholetrain Press

Graffiti A New York Ed. Internazionale

Libri di Graffiti e Street Art

Nel 1972 Andrea Nelli si trova a New York e vede sui muri e sui vagoni delle metro le prime tag e i primi pezzi. Nomi come Big-O 116, Evil Erf 14, Super Kool 223 e Coco 144, per citarne qualcuno. Sarà proprio Coco 144 uno dei writer che farà da guida ad Andrea Nelli, il quale non perde l'occasione di scattare centinaia di foto, fino ad oggi rimaste inedite. Nel mondo non erano ancora usciti libri sul graffiti writing (il primo sembra essere stato 'The Faith of Graffiti', nel 1974) e questo spinse Andrea Nelli ad indagare maggiormente questo fenomeno. Tornato in Italia, gli scritti dell'autore diventano la sua tesi di laurea e successivamente vengono pubblicati, corredati da una cinquantina di immagini, da una piccola casa editrice che presto fallisce e che quindi non ne riesce a curare una distribuzione completa. Quindi il libro Graffiti a New York del 1978 (che rimane comunque uno dei primi libri al mondo sui graffiti) è quasi un inedito, anche in questa nuovissima riedizione curata da Andrea Caputo (autore di All City Writers) che contiene più di 100 foto (quindi circa 50 in più che nella prima edizione) che immortalano i graffiti nei primissimi anni della loro esistenza. Dal punto di vista editoriale, Graffiti a New York si presenta in modo impeccabile: rilegato a mano in modo totalmente artigianale da un piccolo laboratorio romano, il libro racchiude in copertina e retro copertina le immagini originali del volume, incorniciate nella tela tipica delle tesi di laurea universitarie. Un libro davvero imperdibile, tutto da leggere e da conservare. Consigliato.

€ 24,90
libreria wholetrain press graffiti a new york ed italiana Esaurito
Wholetrain Press

Graffiti A New York Ed. Italiana

Libri di Graffiti e Street Art

Nel 1972 Andrea Nelli si trova a New York e vede sui muri e sui vagoni delle metro le prime tag e i primi pezzi. Nomi come Big-O 116, Evil Erf 14, Super Kool 223 e Coco 144, per citarne qualcuno. Sarà proprio Coco 144 uno dei writer che farà da guida ad Andrea Nelli, il quale non perde l'occasione di scattare centinaia di foto, fino ad oggi rimaste inedite. Nel mondo non erano ancora usciti libri sul graffiti writing (il primo sembra essere stato 'The Faith of Graffiti', nel 1974) e questo spinse Andrea Nelli ad indagare maggiormente questo fenomeno. Tornato in Italia, gli scritti dell'autore diventano la sua tesi di laurea e successivamente vengono pubblicati, corredati da una cinquantina di immagini, da una piccola casa editrice che presto fallisce e che quindi non ne riesce a curare una distribuzione completa. Quindi il libro Graffiti a New York del 1978 (che rimane comunque uno dei primi libri al mondo sui graffiti) è quasi un inedito, anche in questa nuovissima riedizione curata da Andrea Caputo (autore di All City Writers) che contiene più di 100 foto (quindi circa 50 in più che nella prima edizione) che immortalano i graffiti nei primissimi anni della loro esistenza. Dal punto di vista editoriale, Graffiti a New York si presenta in modo impeccabile: rilegato a mano in modo totalmente artigianale da un piccolo laboratorio romano, il libro racchiude in copertina e retro copertina le immagini originali del volume, incorniciate nella tela tipica delle tesi di laurea universitarie. Un libro davvero imperdibile, tutto da leggere e da conservare. Consigliato.

€ 24,90
Non hai trovato il prodotto che cercavi? Naviga per Reparto o Brand: