GRAFFITISHOP usa i cookie per garantire ai visitatori l'utilizzo delle funzionalità del sito, offrendo una migliore esperienza di acquisto. Navigando su questo sito web accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni riguardo l'uso dei cookie.
OK
Spedizione gratis* Consegna: lunedì 12 Dic
Reso gratis* 30 giorni per ripensarci
Pagamenti sicuri Carta di credito o alla consegna

Sano

libreria thames e hudson freight train graffiti
Thames & Hudson

Freight Train Graffiti

Libri di Graffiti e Street Art

Freight Train Graffiti è il primo libro che affronta in modo decisamente approfondito il mondo dei treni merci dipinti negli Stati Uniti, il modo migliore per far vedere i propri pezzi al maggior numero di persone possibile oltre oceano. Se in Europa i treni merci vengono spesso considerati in modo negativo, negli USA rappresentano una delle realtà più consolidate, essendo uno dei principali mezzi di trasporto terrestri che attraversano il Paese e visto che moltissimi dei migliori writer dedicano parecchi sforzi a questa attività, a partire da Sento a cui è dedicata la copertina. Questo libro raccoglie le foto e le interviste a 125 writer per un totale di pù di 1000 immagini, selezionate da Roger Gastman, il fotografo autore di parecchi libri di writing, fondatore di While You Were Sleeping e co-redattore di Swindle. Ma non troviamo esclusivamente treni merci: all'interno infatti non mancano anche foto inedite di metro americane. Il risultato è un volume di dimensioni considerevoli, ottimi pezzi e un percorso stilistico di altissimo valore, indipendentemente dal fatto che vi piaccia o meno il supporto utilizzato. Qualche nome, giusto per darvi un'idea più precisa di chi troverete qua dentro: Bates, Blade, Bode, Bus, Cameo, Case2, Cavs, Ces, Chip, Crayone, Daver, Diet, Dream, Evade, Faves, Felon, Ges, Geso, Ghost, Gkae, Grey, Havok, Haze... e tantissimi altri impossibili da elencare. Preview

€ 23,50
libreria graff zoo graff zoo 2 Promo
Graff Zoo

Graff Zoo 2

Riviste di Graffiti e Street Art

Da rimanere a bocca aperta... non si prova altro dopo aver sfogliato il nuovo capitolo di Graff Zoo, la rivista più rappresentativa del Made in Italy. La copertina ci apre il sipario su uno dei personaggi che in Italia ha fatto la storia del writing: Sky4 dei CKC. Foto da brivido dal 1989 al 2005 e un intervista in cui parla chiaro di writing, hip hop e di tutta la gente che gli ha gravitato attorno, mostrandoci un lato dei graffiti a cui siamo poco abituati, quello della real old school milanese; una vera chicca. Si prosegue con Kein, fiornetino dallo stile incisivo, con una panoramica dei suoi pezzi più belli degli ultimi anni, che vi sorprenderanno davvero... A farsi spazio tra i writer italiani ci pensano Fake e Gorey con i loro splendidi pezzi funky, e in più un report sui trucks (i camion gonfi di bombing) nelle strade di Parigi e New York, le due città dove il fenomeno si è imposto maggiormente. Non mancano i consueti appuntamenti, street attack con tags e flops, silver strokes con gli argenti più stilosi della penisola, nonché uno specialino sulle strade di Stoccolma. Impossibile elencare i writer presenti, tra muri e treni non manca davvero nessuno della gente spessa, citiamo solo alcune crew: CKC, VMD70S, THE, FIA, OK, BLN, ACD, MG, DIAUHT, TOT, IMW, ML'S, KNM, VDS, JPEG, TDT, ARF, PR, FTR, NERDS, FL, 3SH, OH, UAN, YEA, LK, 400ML, TH, RFC, ADS, 2AM, TP, TBC, BSA, NYS, DSP, HV, MOD... e altre ancora! Un breve assaggio degli stranieri: Grey, Amaze, Oker, Kegr, Sacer, Yalt, Cause, Kraze, Nasty, Recto, Oase, i DDS, gli NT e molti, molti altri. Restyling grafico molto efficace, qualità fotografica altissima e contenuti che fanno la differenza. Serve altro?

-58%€ 2,00 € 4,80
Non hai trovato il prodotto che cercavi? Naviga per Reparto o Brand: