GRAFFITISHOP usa i cookie per garantire ai visitatori l'utilizzo delle funzionalità del sito, offrendo una migliore esperienza di acquisto. Navigando su questo sito web accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni riguardo l'uso dei cookie.
OK
Spedizione gratis* Consegna: lunedì 31 Lug
Reso gratis* 30 giorni per ripensarci
Pagamenti sicuri Carta di credito o alla consegna

Sneakers Retro

Le sneakers hanno avuto un primo boom verso la metà del secolo scorso, quando atleti conosciuti in tutto il mondo resero immortali alcuni modelli grazie alle loro imprese. Con il passare del tempo abbiamo assistito a tantissimi cambiamenti, con l’introduzione di nuovi materiali e silhouette, fino ad arrivare alle calzature super tecnologiche di oggi: ecco perché Graffitishop racchiude in questa categoria tutte le sneakers retro più significative. Le scarpe vintage includono tante sneakers da tennis, uno sport che ha segnato la storia dello streetwear con brand leggendari e capi indimenticabili: dalle Adidas Stan Smith alle coloratissime sneakers Reebok in pelle, nessuno riesce a resistere al fascino di scarpe che hanno ridisegnato gli standard di stile e comfort sia dentro che fuori dal campo. Affianco a queste gemme ci sono anche tantissime sneakers da basket Nike degli anni ’70 e ’80, delle versioni aggiornate ma fedeli dei modelli ispirati ai più grandi campioni dell’NBA: taglio alto, tomaia in pelle premium e sintetico e colorazioni brillanti e decise, in pieno stile retro. Continua a leggere…
Leggi tutto
Anche le Puma Clyde rientrano nella categoria di scarpe nate sui parquet, ma diventate in un batter d’occhio un icona della cultura pop americana: rese celebri da Walter “Clyde” Frazier e dalla sua personalità bizzarra e coinvolgente, hanno sfruttato la grande popolarità di cui godevano presso i rapper e i breakers - come le loro "cugine", le Puma Suede - per issarsi in cima alla lista di scarpe più amate dai ragazzi cool. Dal Giappone le Asics Gel Lyte III hanno portato una ventata d'aria fresca: suola a tripla densità e split tongue sono solo due delle innovazioni introdotte da questo modello, che ha debuttato nel 1990 rivoluzionando per sempre il concetto di calzature sportive. Le Tre Strisce invece hanno cavalcato le calzature più iconiche del marchio, ovvero le curve eleganti e la punta a forma di guscio di conchiglia di un classico senza tempo come le Adidas Superstar. Le scarpe retro mantengono il loro spirito anche nella scelta dei materiali: la tomaia è spesso in suede, pelle, sintetico, nylon o tessuto canvas, con una suola in gomma che conserva la tecnologia originale, come quella delle Nike Cortez. Recentemente, però, molti brand hanno mescolato design storici con i loro materiali più innovativi, creando delle scarpe ibride in bilico tra passato e futuro, rispettose delle radici del brand ma con uno sguardo attento alle novità: scegli quelle che fanno per te e preparati a scendere in strada con le scarpe più belle del quartiere!
Non hai trovato il prodotto che cercavi? Naviga per Reparto o Brand: