GRAFFITISHOP usa i cookie per garantire ai visitatori l'utilizzo delle funzionalità del sito, offrendo una migliore esperienza di acquisto. Navigando su questo sito web accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni riguardo l'uso dei cookie.
OK
Spedizione gratis* Consegna: giovedì 26 Gen
Reso gratis* 30 giorni per ripensarci
Pagamenti sicuri Carta di credito o alla consegna

Stato

spray montana 94 400 ml
Montana

94 400 ml

Spray MTN 94

Montana 94, dipingere non è mai stato così divertente. Dimenticatevi ogni preoccupazione e concentratevi sulla realizzazione del vostro pezzo, lasciatevi alle spalle i problemi che potreste avere con un altro spray; questa è la nuova rivoluzione Montana. Altissima copertura e massimo controllo sono i due principali punti di forza di questo prodotto, la resa opaca di questo spray ha un potere coprente incredibile, provatelo sulla ruggine per farvene un idea. A questo unite il controllo della nuova valvola "All-pressure" e gestite la fuoriuscita della vernice a vostro piacimento; noi ci siamo divertiti a tirare linee che vanno dai 5 mm ai 20 cm con estrema naturalezza, semplicemente modulando la forza dell'indice, provateci anche voi e capirete di cosa parliamo. La quasi totale impossibilità di colare, e i tempi di asciugatura extra rapidi, scongiurano ogni rischio di reazione tra colori sovrapposti, inoltre i vostri caps dureranno molto di più grazie alla finezza del pigmento di Montana 94, che non forma grumi di vernice spesso presenti in altri prodotti di qualità inferiore. In casa Montana non si sono fermati qui e si sono spinti fino ad ottenere lo spray con i più bassi contenuti inquinanti in assoluto, rendendolo molto meno pericoloso anche per chi spesso ne respira i fumi. E non hanno tralasciato nemmeno altri aspetti come la silenziosità e la versatilità d'utilizzo alle temperature più estreme, la durata in esterno della vernice e per finire, la compatibilità con tutti gli altri marchi di spray. Tutto questo rende Montana 94 lo spray più divertente da usare in assoluto, per fare quello che vi pare con semplicità e non avere più limiti alla vostra creatività. Disponibile in 171 colori standard, di cui 25 nuovissimi, 3 metallizzati, 6 fluorescenti, 9 Espectro per effetti e sfumature e 3 protettivi. Caps consigliati: Skinny 94, Soft Francese, Astro Fat.

€ 3,80
Spedizione gratis da € 100
spray montana water based 300 ml
Montana

Water Based 300 ml

Spray a Base Acqua

Montana Colors lancia sul mercato un prodotto che rivoluzionerà il modo di intendere le vernici spray, per sempre. Water Based 300 è la risposta ecologica ai problemi ambientali, di salute e di sostenibilità che preoccupano il mondo. Ma Water Based 300 non è solo "Impronta Verde", è un vero e proprio spray tecnico adatto a tutte le esigenze. Grazie alla sua formulazione polivinilica, Water Based 300 emula le caratteristiche dei prodotti a solvente, risolvendo per sempre i problemi che affliggono i tradizionali spray all'acqua. Grazie a Water Based 300, infatti, non sarà più necessario aspettare interminabili minuti per poter applicare differenti strati di colore: l'overpainting non è mai stato così facile. I colori sono super coprenti, fluidissimi ed omogenei, e grazie alla formulazione a base acqua è possibile rimuoverli da ogni superficie non porosa fintanto che sono umidi, mentre lo strato applicato diventa perfettamente permanente quando asciutto, permettendo di farne un uso sia in campo professionale, che in campo scolastico / educativo. Ideale per tutti gli artisti che necessitano di eseguire lavori in ambienti chiusi, Water Based 300 è inoltre perfetta anche per chi ne fa uso all'aperto e, grazie alla sua valvola universale e modulabile, monta tutti i tappini in commercio, permettendo all'artista di lavorare in totale tranquillità su tutte le superfici, dal vetro, al legno al metallo al cemento. Ogni spray è provvisto di tappino Skinny Banana Nero. Disponibile in 41 colori standard, 5 fluorescenti, 2 metallizzati, 2 semi-trasparenti per velature ed effetti e 2 protettivi. La cartella colori emula fedelmente i colori delle terre e dei pigmenti base utilizzati nel settore belle arti ed ogni spray presenta, sulla latta, la tabella di conversione con colori Esadecimali, colori Pantone e quadricromia.

€ 6,90
Spedizione gratis da € 100
libreria dokument overground 2 Promo
Dokument

Overground 2

Libri di Graffiti e Street Art

Adams, Cazter, Finsta, Marvel, Nug, Sabe, Skil e Trama. Se siete lettori di UP, Garage e tutte le altre riviste che hanno sempre dato ampio spazio al writing scandinavo, conoscerete già molti di loro. Sono i nuovi 8 writer scelti per rappresentare il writing da Svezia, Finlandia e Danimarca. E non poteva essere fatta selezione più azzeccata dopo il primo capitolo di Overground uscito nel 2003. Adams, uno dei più apprezzati tagger, già autore del libro King Size, ci mostra anche altri interessanti progetti che sta facendo in giro per l'Europa. Cazter mischia il suo lettering originale con figurativi di altissimo livello generando alcune delle più belle murate provenienti dalla Scandinavia. Finsta fonde graffiti e graphic design, illustrazioni e lettering, creando un mix esplosivo che lo ha reso celebre ormai in tutt'Europa. Marvel, uno dei più giovani protagonisti del libro, mostra il suo stile di vita diviso tra mostre in galleria e azioni notturne, soprattutto nella sua Malmo. Nug e il suo stile ultra minimale raggiungono livelli altissimi soprattutto in tutto ciò che è bombing, sia su metallo che su muro. Sabe porta alla ribalta le sue lettere ed il suo tratto precisissimo in qualisasi situazione, pubblicando tonnellate di treni, soprattutto S-train di Copenhagen, oltre a mostrare un'inedita attitudine al figurativo. Skil si presenta con come il più puro e rappresentativo del train bombing locale e mostra una parte significativa della sua migliore produzione. Infine Trama, un pilastro dei graffiti in Finlandia, tanto da essere considerato il Padrino locale, sia per il suo stile che per la sua attitudine punk. Il risultato è un libro di eccezionale valore, una splendida continuazione di ciò che Overground 1 è stato qualche anno fa, con la consueta ottima qualità fotografica e testuale, con articoli ed interviste di alto livello e un filo conduttore che lega questi writer diversi fra loro ma accumunati, oltre che dalla provenienza, da un bagaglio stilistico che fa impallidire. Un vero peccato lasciarselo scappare... Copertina rigida, 23x28 cm, circa 500 fotografie. Preview

-30%€ 20,93 € 29,90
Spedizione gratis da € 50
libreria banksy l uomo oltre il muro paperback
 

L'Uomo Oltre Il Muro Paperback

Libri di Graffiti e Street Art

Versione tascabile in brossura della prima biografia di Banksy ad opera di Will Ellsworth-Jones, giornalista del Sunday Times. Per essere uno che sfugge le luci della ribalta, che tiene nascosto il suo vero nome e il suo volto e che non concede mai interviste se non per email, Banksy è piuttosto famoso. Nella città dove è nato, Bristol, una mostra su di lui durata tre mesi ha fatto registrare ogni giorno tre ore di fila davanti all’ingresso. I luoghi di Londra in cui si possono vedere le sue opere di street art sono entrati nelle guide turistiche e nei tour della città. I suoi lavori vengono venduti all’asta, e valgono cifre a cinque zeri. Il suo enigmatico documentario Exit Through the Gift Shop è stato nominato all’Oscar. Ancora adesso, l’improvvisa comparsa di un nuovo graffito di Banksy sul muro di un palazzo è un evento che viene commentato su tutta la stampa inglese. Ma chi è quest’uomo? Com’è diventato quello che è adesso? Cosa lo spinge a lasciare il suo segno? Fino a che punto possiamo arrivare a comprendere e a conoscere qualcuno che fa così tanto per tenersi a distanza da noi? Ora, in questo primo tentativo di raccontare a fondo la carriera di Banksy, Will Ellsworth-Jones ricostruisce pezzo per pezzo la storia di come, nell’arco di appena una decina di anni, qualcuno che era considerato poco meno che un vandalo sia diventato ormai una sorta di patrimonio nazionale. L’autore parla con gli amici di Banksy e con gli artisti rivali, e scopre la straordinaria lealtà che dimostrano ancora oggi nei suoi confronti le persone che lavoravano con lui nei giorni lontani in cui era uno sconosciuto. Racconta cos’è disposta a fare la gente per possedere un Banksy, come spendere migliaia di sterline per smantellare muri o per preservare un grande serbatoio d’acqua ormai in rovina. Ed esplora, infine, le contraddizioni di un artista fuorilegge e di un alfi ere della lotta all’autorità che si dedica a controllare con sempre maggior attenzione la sua immagine e le sue opere. Il risultato è una biografia – opportunamente non ufficiale, completamente non autorizzata – di una figura quanto mai misteriosa che molti di noi, tuttavia, hanno l’impressione di conoscere bene. Molte meno foto dei precedenti titoli di Banksy ma tanto interessante testo da leggere.

€ 12,00
Spedizione gratis da € 50
libreria banksy l uomo oltre il muro
 

L'Uomo Oltre Il Muro

Libri di Graffiti e Street Art

Per essere uno che sfugge le luci della ribalta, che tiene nascosto il suo vero nome e il suo volto e che non concede mai interviste se non per email, Banksy è piuttosto famoso. Nella città dove è nato, Bristol, una mostra su di lui durata tre mesi ha fatto registrare ogni giorno tre ore di fila davanti all’ingresso. I luoghi di Londra in cui si possono vedere le sue opere di street art sono entrati nelle guide turistiche e nei tour della città. I suoi lavori vengono venduti all’asta, e valgono cifre a cinque zeri. Il suo enigmatico documentario Exit Through the Gift Shop è stato nominato all’Oscar. Ancora adesso, l’improvvisa comparsa di un nuovo graffito di Banksy sul muro di un palazzo è un evento che viene commentato su tutta la stampa inglese. Ma chi è quest’uomo? Com’è diventato quello che è adesso? Cosa lo spinge a lasciare il suo segno? Fino a che punto possiamo arrivare a comprendere e a conoscere qualcuno che fa così tanto per tenersi a distanza da noi? Ora, in questo primo tentativo di raccontare a fondo la carriera di Banksy, Will Ellsworth-Jones ricostruisce pezzo per pezzo la storia di come, nell’arco di appena una decina di anni, qualcuno che era considerato poco meno che un vandalo sia diventato ormai una sorta di patrimonio nazionale. L’autore parla con gli amici di Banksy e con gli artisti rivali, e scopre la straordinaria lealtà che dimostrano ancora oggi nei suoi confronti le persone che lavoravano con lui nei giorni lontani in cui era uno sconosciuto. Racconta cos’è disposta a fare la gente per possedere un Banksy, come spendere migliaia di sterline per smantellare muri o per preservare un grande serbatoio d’acqua ormai in rovina. Ed esplora, infine, le contraddizioni di un artista fuorilegge e di un alfi ere della lotta all’autorità che si dedica a controllare con sempre maggior attenzione la sua immagine e le sue opere. Il risultato è una biografia – opportunamente non ufficiale, completamente non autorizzata – di una figura quanto mai misteriosa che molti di noi, tuttavia, hanno l’impressione di conoscere bene. Molte meno foto dei precedenti titoli di Banksy ma tanto interessante testo da leggere.

€ 19,00
libreria wholetrain press graffiti a new york ed internazionale
Wholetrain Press

Graffiti A New York Ed. Internazionale

Libri di Graffiti e Street Art

Nel 1972 Andrea Nelli si trova a New York e vede sui muri e sui vagoni delle metro le prime tag e i primi pezzi. Nomi come Big-O 116, Evil Erf 14, Super Kool 223 e Coco 144, per citarne qualcuno. Sarà proprio Coco 144 uno dei writer che farà da guida ad Andrea Nelli, il quale non perde l'occasione di scattare centinaia di foto, fino ad oggi rimaste inedite. Nel mondo non erano ancora usciti libri sul graffiti writing (il primo sembra essere stato 'The Faith of Graffiti', nel 1974) e questo spinse Andrea Nelli ad indagare maggiormente questo fenomeno. Tornato in Italia, gli scritti dell'autore diventano la sua tesi di laurea e successivamente vengono pubblicati, corredati da una cinquantina di immagini, da una piccola casa editrice che presto fallisce e che quindi non ne riesce a curare una distribuzione completa. Quindi il libro Graffiti a New York del 1978 (che rimane comunque uno dei primi libri al mondo sui graffiti) è quasi un inedito, anche in questa nuovissima riedizione curata da Andrea Caputo (autore di All City Writers) che contiene più di 100 foto (quindi circa 50 in più che nella prima edizione) che immortalano i graffiti nei primissimi anni della loro esistenza. Dal punto di vista editoriale, Graffiti a New York si presenta in modo impeccabile: rilegato a mano in modo totalmente artigianale da un piccolo laboratorio romano, il libro racchiude in copertina e retro copertina le immagini originali del volume, incorniciate nella tela tipica delle tesi di laurea universitarie. Un libro davvero imperdibile, tutto da leggere e da conservare. Consigliato.

€ 24,90
libreria wholetrain press graffiti a new york ed italiana
Wholetrain Press

Graffiti A New York Ed. Italiana

Libri di Graffiti e Street Art

Nel 1972 Andrea Nelli si trova a New York e vede sui muri e sui vagoni delle metro le prime tag e i primi pezzi. Nomi come Big-O 116, Evil Erf 14, Super Kool 223 e Coco 144, per citarne qualcuno. Sarà proprio Coco 144 uno dei writer che farà da guida ad Andrea Nelli, il quale non perde l'occasione di scattare centinaia di foto, fino ad oggi rimaste inedite. Nel mondo non erano ancora usciti libri sul graffiti writing (il primo sembra essere stato 'The Faith of Graffiti', nel 1974) e questo spinse Andrea Nelli ad indagare maggiormente questo fenomeno. Tornato in Italia, gli scritti dell'autore diventano la sua tesi di laurea e successivamente vengono pubblicati, corredati da una cinquantina di immagini, da una piccola casa editrice che presto fallisce e che quindi non ne riesce a curare una distribuzione completa. Quindi il libro Graffiti a New York del 1978 (che rimane comunque uno dei primi libri al mondo sui graffiti) è quasi un inedito, anche in questa nuovissima riedizione curata da Andrea Caputo (autore di All City Writers) che contiene più di 100 foto (quindi circa 50 in più che nella prima edizione) che immortalano i graffiti nei primissimi anni della loro esistenza. Dal punto di vista editoriale, Graffiti a New York si presenta in modo impeccabile: rilegato a mano in modo totalmente artigianale da un piccolo laboratorio romano, il libro racchiude in copertina e retro copertina le immagini originali del volume, incorniciate nella tela tipica delle tesi di laurea universitarie. Un libro davvero imperdibile, tutto da leggere e da conservare. Consigliato.

€ 24,90
libreria garage garage 12 Promo
Garage

Garage 12

Riviste di Graffiti e Street Art

Dodicesimo intenso nuovo numero per Garage Magazine. Per i 10 anni della fondazione la crew THE mostra dieci pagine di foto inedite e racconti dei protagonisti: da Trota a Min, da Vela a Tron, da Kripoe a Chob, da Babbo ad Anek, inutile dirvi di più, vi rovineremmo la sorpresa... Dall'Italia all'Australia con Dmote, tra muri e metro di mezzo mondo e con un'interessante intervista per passare poi allo speciale sul fotografo tedesco Ruedione che per l'occasione ha immortalato una spettacolra action in una yard di San Paolo in Brasile. Era dai tempi di Garage 4 che non si vedevano gli FMK così in forma: a distanza di più di 5 anni questo aggiornamento conferma le doti eccezionali della crew francese composta da Supe, Seb e Diego che si raccontano in una lunga intervista. La parte di graphic design è per Jo Racliffe, che mischia il lettering e l'illustrazione e che è già stata scelta da importanti brand di abbigliamento per le sue grafiche originalissime, e per Face di Milano, conosciuto al pubblico dei writer per il suo background e nel mondo della grafica e dell'abbigliamento per la sua esperienza. E ancora: Andrea Nelli ci racconta la New York ai tempi del suo "Graffiti a New York", probabilmente il primo libro sui graffiti uscito in Europa, prima dei più blasonati Subway Art e Spraycan Art, ormai da tempo introvabile, mentre Andrea Caputo ci racconta interessanti anteprime sul progetto AllCity Writers. E molto altro ancora... Non poteva mancare il terzo capitolo della HandStyle Guide, la sezione (e selezione) annuale di tag e throw up con protagonisti Gusto da San Francisco, Cispeo da Parigi, Bufer e Goldie di Milano. Argento e nero, l'essenza del bombing allo stato puro. I titoli e le grafiche sono fatti ad hoc come ogni numero, sia per la parte istituzionale che per la Style Guide, mentre le foto di grande formato sono ora ancora più affascinanti grazie ad una particolare tecnica di stampa. Ancora una volta, sopra tutto.

-31%€ 5,20 € 7,50
libreria dokument wild style the sampler
Dokument

Wild Style The Sampler

Libri di Graffiti e Street Art

Nell'estate del 1980 Charlie Ahearn iniziava a lavorare sul classico hip hop Wild Style, il film che unisce per la prima volta le forme della nascente cultura hip hop, dal writing al DJing, dal MCing al b-boying. Wild Style, ripreso senza permessi nel South Bronx, è ancora oggi un classico indispensabile, dopo 25 anni ha ispirato diverse generazioni che si sono affacciate al mondo hip hop a 360° anche grazie all'approcio reale, ad alcune scene indimenticabili e ad alcune grandi personalità dell'epoca. Proprio per questo anniversario esce Wild Style The Sampler, un libro che si potrebbe considerare un dettagliato backstage, ma non solo: la storia del film viene raccontata con passione dallo stesso Charlie Ahearn, dal momento della sua uscita fino al riscontro ottenuto in tutto il mondo che Wild Style ebbe, oltre naturalmente ad una serie di foto e artwork assolutamente inediti, materiale d'archivio e storie personali in compagnia di Fab 5 Freddy, Lee Quinones, Lady Pink, Zephyr, Patti Astor, Busy Bee, Grandmaster Caz, Frosty Freeze, e Glenn O’Brien, oltre a writer, musicisti e artisti come Sacha Jenkins, Melle Mel, Biz Markie, Revolt, Martha Cooper, Cathy Campbell, Cut Chemist e DJ Krush. I graffiti-addicted saranno entusiasti per le foto di muri e treni di Lee, Futura 2000, DOC, Zephyr, oltre naturalmente ad un'intera sezione dedicata al muro della copertina del film. Probabilmente il libro definitivo per le vere hip hop heads, come lo è stato il film quando è uscito. Preview

€ 29,90
libreria piece by piece
 

Piece by Piece

Video di Graffiti e Street Art

San Francisco, Bay Area (USA). Il posto dove sono cresciuti writer come Cycle, KR, Grey, Revok e Saber (tutti intervistati in questo video). E' qui che si sono evoluti alcuni dei migliori stili sia nei graffiti tradizionali che nelle cosiddette new forms di writer come Twist. In questo splendido documentario vengono raccontati attraverso interviste esclusive e sequenze di action gli ultimi 20 anni di attività nella famosissima città californiana, affrontando i temi più cari ai writer locali. Qualcuno l'ha definito la versione west coast di Style Wars. In ogni caso andrete pazzi per i 78 minuti del film e le 2 ore di contenuti speciali che comprendono anche: live painting con Atari, HTK, Norm & Reyes, ICP, Ribity, Naka, TWS, TMF, LORDS e altri 30 minuti di slide show con più di 500 foto contenuti commentati dal regista, i produttori e il curatore Ulteriori interviste a Vegan, Cuba, Phresh, Heart, Meek, Love, US crew Inoltre la confezione comprende un vero e proprio libretto da ben 50 pagine con ulteriori interviste e foto a colori, un vero gioiellino. Tra i festival internazionali di cinema di cui è stato ospite segnaliamo l'Hi/Lo Film Festival di San Francisco, il Documenta Madrid in Spagna, il D.C.I.F.F. di Washington D.C. e il premio come miglior documentario al Bare Bones di Muskogee in Oklaoma. Sottotitoli in Inglese, Francese, Spagnolo, Tedesco e Giapponese. Un giorno tutti i video di graffiti dovrebbero essere così ben fatti.

€ 29,90
libreria kitchen 93 the book of tags
Kitchen 93

The Book Of Tags

Libri di Graffiti e Street Art

Finalmente disponibile su Graffitishop.it The Book of tags! Come già è presumibile dal nome, questo progetto editoriale ha l'obiettivo di analizzare e dare la voce ad uno del più demonizzati ma puri mezzi di espressione riguardante i graffiti, la Tag. Il libro presenta le firme personali di 150 artisti provenienti da 20 nazioni. Questa selezione include alcune delle tag più influenti, appartenenti ai pionieri nel mondo dei graffiti così come altre che rappresentano gli stili calligrafici più innovatori e sperimentali. Alcuni nomi? Caster, Kaos, Cakes, Babbo, Skki, Stay High 149, Futura, Relax, Bean, Chob. Le tag raccolte da DROPDROP, team editoriale dietro a questo progetto, sono visualizzate in ordine alfabetico, una per la pagina correlata con un titolo per facilitare e decifrare gli stili calligrafici differenti. Lo scopo degli autori è stato quello di riprodurre l'atmosfera ed il flavour che sprigionavano i blackbook dei writer degli anni '80, attraverso uno stile grafico semplice ed essenziale nella disposizione ma allo stesso tempo ricco nei contenuti. Oltre alla sezione dedicata alle tag, gli autori hanno inserito una serie di scatti fotografici realizzati per l'occasione da alcuni dei migliori fotografi della scena graffiti: Alex Fakso, Andrea Boscardin, Marco Bruzzone, Dave Chino e tanti altri. Da non perdere sono gli articoli scritti da Barry McGee, Buro Destruct e Stak, in esclusiva per questo progetto. Un libro fondamentale per capire le dinamiche e l'approccio delle varie scuole nel tagging e nell'arte della scrittura. Preview

€ 29,00
Non hai trovato il prodotto che cercavi? Naviga per Reparto o Brand: