GRAFFITISHOP usa i cookie per garantire ai visitatori l'utilizzo delle funzionalità del sito, offrendo una migliore esperienza di acquisto. Navigando su questo sito web accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni riguardo l'uso dei cookie.
OK
Spedizione gratis* Consegna: martedì 24 Ott
Reso gratis* 30 giorni per ripensarci
Pagamenti sicuri Carta di credito o alla consegna

Storie Writer Fuga

libreria dokument writers united Esaurito
Dokument

Writers United

Libri di Graffiti e Street Art

Entrare in un deposito di metro scavato nella roccia dura e gelida della nordica Svezia, seguire i writer nei tunnel più nascosti, nelle yard sperdute tra i campi e nel sottosuolo della città ma non solo: la strada, gli sketch e, ovviamente, la vita di coloro che hanno fatto il botto, che hanno raggiunto un rispetto unanime in Europa, che sono stati tra i quelli più in vista negli ultimi 6 anni e nonostante ciò non hanno mai stufato. E' un po' riduttivo ma questi sono i Writer United Football Club, meglio conosciuti come WUFC, la crew che più di chiunque altro ha sfondato le metro di Stoccolma e del resto d'Europa per anni e anni. E non si poteva trovare modo migliore per incorniciare un pezzo di storia recente dei graffiti. Dai creatori di They call us vandals e dei trei capitoli di Overground nasce questo incredibile libro gonfio di testo e fotografie che riesce a raccogliere una buona parte della produzione di questa crew da sempre dedita per lo più alla parte più hardcore del writing. Interessante il testo scritto da due giornalisti svedesi che per due anni hanno seguito i Writer United in yard, a casa, a bere birra nei pub e tutto il resto che rappresenta la loro vita: tutti i temi più cari (e caldi) vengono trattati: le motivazioni, la storia e quello che rappresenta ancora oggi, la guerra con la società e il sistema ferroviario, i backjump, i whole train e molto altro, il tutto senza peli sulla lingua e con estrema chiarezza, senza incomprensibili pensieri. Insomma, I WUFC come non li avete mai visti. Dopo una prima edizione esaurita nel giro di pochi mesi, torna in questa nuova veste: copertina morbida, dimensioni minori (17x24 cm) ed un prezzo speciale. Se vi siete persi la prima edizione questa è l'occasione giusta per acquistare il migliore titolo uscito dalla casa editrice di Underground Productions.

€ 19,90
libreria kitchen 93 all city writers ed internazionale softcover Esaurito
Kitchen 93

All City Writers Ed. Internazionale Softcover

Libri di Graffiti e Street Art

All City Writers non è solo un nuovo libro sul writing, All City è IL LIBRO sul writing, perlomeno su un periodo di cambiamento ed evoluzione fondamentale per i graffiti, in Italia come nel resto d'Europa. Frutto di oltre cinque anni di intenso lavoro che hanno visto l'autore (forte di un background graffiti di tutto rispetto) girare per l'Italia e l'Europa a intervistare personalmente i writer coinvolti, a selezionare il materiale e a cercare di ricostruire con loro le situazioni fondamentali che hanno vissuto. Il progetto All City Writers parte dalle origini, dal Bronx e ripercorre 30 anni di storia del movimento fino ad arrivare alla sua esplosione in Europa durante gli ultimi 2o anni del secolo scorso, dal 1980 al 2000 circa. Una ampissima sezione del volume è dedicata all'Italia. Raccontate addirittura in capitoli, le città principali - tra cui Milano, Roma, Bologna, Genova - sono raccontate attraverso gli occhi di coloro che ne hanno modificato il contesto urbano nel corso degli anni, suddivise come fossero edizioni locali di un quotidiano nazionale. Sì perchè tutto All City Writers è strutturato come se fosse un quotidiano: una ampia sezione generale che ripercorre la storia con numerosi cenni sociologici, urbanistici ed economici ed una sezione che strizza l'occhio alle cronache locali dei giornali ed in cui si va a fondo nelle singole realtà in modo assolutamente approfondito, come nessuno aveva mai fatto fino ad ora. Inutile cercare di raccontarvi la qualità e la quantità del materiale grafico e fotografico: come già detto prima, qui ci troviamo davanti a qualcosa di mai visto prima per un libro sul writing, dalle info-grafiche di yard, zone della città e treni alle foto assolutamente inedite di alcuni dei principali writer europei. Un libro davvero emozionante. Rompete il salvadanaio, non ve ne pentirete. Garantito. Il libro in numeri: 410 pagine a colori, dimensioni (libro aperto) 25 x 34 cm, 50 info-grafiche, 620 articoli, 1230 fotografie, più di 250 writer coinvolti. Nuova ristampa dell'edizione Internazionale a copertina morbida, a prezzo speciale!

€ 39,00
libreria kitchen 93 all city writers ed internazionale Esaurito
Kitchen 93

All City Writers Ed. Internazionale

Libri di Graffiti e Street Art

All City Writers non è solo un nuovo libro sul writing, All City è IL LIBRO sul writing, perlomeno su un periodo di cambiamento ed evoluzione fondamentale per i graffiti, in Italia come nel resto d'Europa. Frutto di oltre cinque anni di intenso lavoro che hanno visto l'autore (forte di un background graffiti di tutto rispetto) girare per l'Italia e l'Europa a intervistare personalmente i writer coinvolti, a selezionare il materiale e a cercare di ricostruire con loro le situazioni fondamentali che hanno vissuto. Il progetto All City Writers parte dalle origini, dal Bronx e ripercorre 30 anni di storia del movimento fino ad arrivare alla sua esplosione in Europa durante gli ultimi 2o anni del secolo scorso, dal 1980 al 2000 circa. Una ampissima sezione del volume è dedicata all'Italia. Raccontate addirittura in capitoli, le città principali - tra cui Milano, Roma, Bologna, Genova - sono raccontate attraverso gli occhi di coloro che ne hanno modificato il contesto urbano nel corso degli anni, suddivise come fossero edizioni locali di un quotidiano nazionale. Sì perchè tutto All City Writers è strutturato come se fosse un quotidiano: una ampia sezione generale che ripercorre la storia con numerosi cenni sociologici, urbanistici ed economici ed una sezione che strizza l'occhio alle cronache locali dei giornali ed in cui si va a fondo nelle singole realtà in modo assolutamente approfondito, come nessuno aveva mai fatto fino ad ora. Inutile cercare di raccontarvi la qualità e la quantità del materiale grafico e fotografico: come già detto prima, qui ci troviamo davanti a qualcosa di mai visto prima per un libro sul writing, dalle info-grafiche di yard, zone della città e treni alle foto assolutamente inedite di alcuni dei principali writer europei. Un libro davvero emozionante. Rompete il salvadanaio, non ve ne pentirete. Garantito. Il libro in numeri: 410 pagine a colori, dimensioni (libro aperto) 33 x 48 cm, 50 info-grafiche, 620 articoli, 1230 fotografie, più di 250 writer coinvolti.

€ 49,00
libreria kitchen 93 all city writers ed italiana Esaurito
Kitchen 93

All City Writers Ed. Italiana

Libri di Graffiti e Street Art

All City Writers non è solo un nuovo libro sul writing, All City è IL LIBRO sul writing, perlomeno su un periodo di cambiamento ed evoluzione fondamentale per i graffiti, in Italia come nel resto d'Europa. Frutto di oltre cinque anni di intenso lavoro che hanno visto l'autore (forte di un background graffiti di tutto rispetto) girare per l'Italia e l'Europa a intervistare personalmente i writer coinvolti, a selezionare il materiale e a cercare di ricostruire con loro le situazioni fondamentali che hanno vissuto. Il progetto All City Writers parte dalle origini, dal Bronx e ripercorre 30 anni di storia del movimento fino ad arrivare alla sua esplosione in Europa durante gli ultimi 2o anni del secolo scorso, dal 1980 al 2000 circa. Una ampissima sezione del volume è dedicata all'Italia. Raccontate addirittura in capitoli, le città principali - tra cui Milano, Roma, Bologna, Genova - sono raccontate attraverso gli occhi di coloro che ne hanno modificato il contesto urbano nel corso degli anni, suddivise come fossero edizioni locali di un quotidiano nazionale. Sì perchè tutto All City Writers è strutturato come se fosse un quotidiano: una ampia sezione generale che ripercorre la storia con numerosi cenni sociologici, urbanistici ed economici ed una sezione che strizza l'occhio alle cronache locali dei giornali ed in cui si va a fondo nelle singole realtà in modo assolutamente approfondito, come nessuno aveva mai fatto fino ad ora. Inutile cercare di raccontarvi la qualità e la quantità del materiale grafico e fotografico: come già detto prima, qui ci troviamo davanti a qualcosa di mai visto prima per un libro sul writing, dalle info-grafiche di yard, zone della città e treni alle foto assolutamente inedite di alcuni dei principali writer europei. Un libro davvero emozionante. Rompete il salvadanaio, non ve ne pentirete. Garantito. Il libro in numeri: 410 pagine a colori, dimensioni (libro aperto) 33 x 48 cm, 50 info-grafiche, 620 articoli, 1230 fotografie, più di 250 writer coinvolti.

€ 49,00
libreria dokument wild style the sampler Esaurito
Dokument

Wild Style The Sampler

Libri di Graffiti e Street Art

Nell'estate del 1980 Charlie Ahearn iniziava a lavorare sul classico hip hop Wild Style, il film che unisce per la prima volta le forme della nascente cultura hip hop, dal writing al DJing, dal MCing al b-boying. Wild Style, ripreso senza permessi nel South Bronx, è ancora oggi un classico indispensabile, dopo 25 anni ha ispirato diverse generazioni che si sono affacciate al mondo hip hop a 360° anche grazie all'approcio reale, ad alcune scene indimenticabili e ad alcune grandi personalità dell'epoca. Proprio per questo anniversario esce Wild Style The Sampler, un libro che si potrebbe considerare un dettagliato backstage, ma non solo: la storia del film viene raccontata con passione dallo stesso Charlie Ahearn, dal momento della sua uscita fino al riscontro ottenuto in tutto il mondo che Wild Style ebbe, oltre naturalmente ad una serie di foto e artwork assolutamente inediti, materiale d'archivio e storie personali in compagnia di Fab 5 Freddy, Lee Quinones, Lady Pink, Zephyr, Patti Astor, Busy Bee, Grandmaster Caz, Frosty Freeze, e Glenn O’Brien, oltre a writer, musicisti e artisti come Sacha Jenkins, Melle Mel, Biz Markie, Revolt, Martha Cooper, Cathy Campbell, Cut Chemist e DJ Krush. I graffiti-addicted saranno entusiasti per le foto di muri e treni di Lee, Futura 2000, DOC, Zephyr, oltre naturalmente ad un'intera sezione dedicata al muro della copertina del film. Probabilmente il libro definitivo per le vere hip hop heads, come lo è stato il film quando è uscito. Preview

€ 29,90
libreria damiani dumbo Esaurito
Damiani

Dumbo

Libri di Graffiti e Street Art

Dumbo è un personaggio indiscutiblimente importante della storia del writing italiano, uno dei più amati e odiati, odiato soprattutto da chi non ha mai sopportato di vedere il suo nome in ogni angolo di Milano da metà degli anni '90 ad oggi, nonchè sui pannelli dei treni sulle Ferrovie Nord e sulla metro rossa e verde. Con l'attiutudine del vero bomber, quello che passa notti intere solo a fare tag per la città, ha raggiunto una discreta fama in tutta Europa, e come vederemo con questo libro, non solo. 'Acts of Vandalism and Stories of Love' è un libro quasi esclusivamente fotografico, se si escludono la prefazione di Barry McGee, l'intro di Federico Sarica e un'intervista finale fatta dalla moglie Kyre. Le foto sono di dimensione generosa e mostrano diversi lati del writer milanese: buona la selezione di pannelli su metro e treni, ottima anche quella di throw up e tag e tante foto in action che ritraggono Dumbo e alcuni dei compagni di crew con cui ha sempre dipinto: da Mind a Robin, da Panda a Sniper. Tante anche le foto di 'lifestyle', il suo mondo a 360°, molte delle quali firmate dall'amico Lele Saveri. Il layout pulito ed essenziale rende giustizia alle foto e le fa apprezzare ancora di più. Nel complesso un libro completo su uno dei protagonisti più controversi della scena italiana, assolutamente da avere, da leggere e da conservare. "Anarchy is back! Is called Dumbo." Barry McGee Preview

-50%€ 14,50 € 29,00
libreria damiani alex fakso heavy metal Esaurito
Damiani

Heavy Metal

Libri di Graffiti e Street Art

Qualsiasi cosa si possa scrivere su Heavy Metal, non basta per descrivere la grandezza che si cela dietro a questo freschissimo prodotto editoriale. Alex Fakso ha dedicato gli ultimi quindici anni della sua vita ad uno scopo ben preciso: seguire ed immortalare alcuni dei migliori writer in azione sui treni di mezzo mondo. Erede di una tradizione di fotografi dediti a documentare le culture giovanili di strada, Alex si è spinto addirittura oltre, creando un tessuto di emozioni, adrenalina ed intimità con i soggetti dei suoi scatti. Motivo cui le foto pubblicate in questo volume di 164 pagine sono ancora più intense; perché, nonostante raccontino storie una diversa dall’altra, sono accomunate dalla medesima passione per il mondo in cui gravitano i writer fotografati: il train writing estremo, senza compromessi. Il libro, che si apre con le introduzioni della curatrice Giovanna Calvenzi, del famosissimo fotografo statunitense Jamell Shabazz e dello stesso Alex Fakso, è strutturato in due parti. La prima è dedicata agli scatti in bianco e nero, mentre la seconda illustra una selezione di scatti a colori. I writer presenti in questo libro sono troppi per essere citati nella totalità. Qualche nome in ordine sparso: MOD crew, Rocks, MB’S crew, Sand, THE crew, tra i tanti presenti. Un progetto che, citando Jamel Shabazz, “entrerà nella storia come uno dei più grandi libri, dedicati all’urban art, di tutti i tempi”. In altre parole, un libro tanto atteso quanto imperdibile. Versione con copertina rigida Preview

-35%€ 18,90 € 29,00
Non hai trovato il prodotto che cercavi? Naviga per Reparto o Brand: